Dritti al cuore di Mondadori con Casa Facile

Come vi abbiamo annunciato in questo post siamo stati selezionati per entrare a far parte della del team dei blogger di Casa Facile, una delle riviste di arredamento più importanti di Italia.

Lunedì scorso siamo stati convocati a Milano per immergerci completamente nel loro mondo, direttamente al cuore del giornale, nella sede della Mondadori a Mecenate. Luca non ha potuto partecipare perché troppo impegnato con le ultime consegne di dilloconunfumetto.it prima della nostra imminente partenza per le vacanze, quindi sono andata da sola.

blogger casa facile

E’ stata una giornata di formazione ma anche e soprattutto di incontri e grandi emozioni.

Sono partita da Reggio Emilia all’alba per potermi incontrare con due compagne di viaggio a Parma, anche loro blogger di Casa Facile e fare la strada insieme in auto verso Milano.

Entrare alla Mondadori di Segrate è come entrare in una vera e propria città con tanto di laghetto e spazi verdi, mi aspettavo un grigio grattacielo di Milano e mi sono ritrovata all’interno di un complesso architettonico di design.

blogger casa facile

Appena arrivata ho avuto la sorpresa più bella, sulla porta di ingresso abbiamo incontrato Giusi Silighini, direttrice della rivista, una donna con la D maiuscola che ho sempre ammirato molto per la sua apertura mentale e capacità di scovare talenti e cavalcare i cambiamenti.

La direttrice mi ha annunciato che nel numero di agosto di Casa Facile verrà pubblicata la city guide di Rotterdam a firma di me e Luca.

blogger casa facile

Chiedetemi se sono felice? Per me è un grande sogno che si avvera.

E’ da quando ho cominciato ad acquistare la rivista, e di acqua sotto i ponti vi assicuro che ne è passata, che sogno di veder pubblicata una city guide con la mia firma. E pare che fra poco questo sogno si avvererà. Faccio fatica a scriverlo per paura che poi non si avveri, ma sono così abituata a condividere gioie e dolori con voi che non potevo non rendervi partecipi. L’ho già anticipato nelle instagram stories e molti di voi mi hanno mandato messaggi in direct per dirmi che si sono abbonati alla rivista apposta per leggerci dopo che avevamo lanciato la notizia di essere diventati blogger di Casa Facile. Che dire se non che siete amore puro?

blogger casa facile

La formazione è stata condotta da Barbara Perderzini, riferimento e guida dei nuovi blogger che sono entrati a far parte del team quest’anno, che ci ha guidati tra nozioni di wordpress, seo e impostazione delle immagini. Temi a me cari ormai da un po’.

blogger casa facile

Questo mondo dell’arredamento a cui strizzo l’occhio da sempre però per me rappresenta una vera ventata di aria fresca perché allena il mio occhio alla bellezza, bellezza che coltivo non solo viaggiando. Lunedì ho imparato a creare le mood boord di cui sono già completamente addicted.

blogger casa facile

Non so se vi è mai capitato, ma a me non era mai successo, ho avuto anche il piacere di entrare in una redazione e capire come nasce un giornale. Ma non uno qualsiasi, la mia rivista preferita, ed è stato un po’ come veder nascere qualcuno a cui si vuole bene.

blogger casa facile

Io sono pronta per questa nuova straordinaria avventura che già mi sta regalando tantissime emozioni e voi ci seguirete anche qui?

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

2 commenti

  • Rispondi luglio 6, 2018

    Arianna Lenzi

    è sempre una grande emozione, Elisa, entrare nelle redazioni. Pensa a quando sono entrata per la prima volta in quella del giornale per cui ho lavorato 4 anni… Ricordi straordinari.
    Un abbraccio.

    • Rispondi luglio 17, 2018

      Elisa e Luca

      immagino che tu ne sappia qualcosa, un abbraccio a te!

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.