Playa del Carmen: le nostre prime 24 ore in Messico

Siamo arrivati a Playa del Carmen dopo un interminabile volo con scalo a Madrid e un’ora di taxi da Cancun.

Cosa fare a Playa del Carmen

Siamo rimasti qui solo ventiquattro ore, giusto il tempo di una passeggiata sulla spiaggia, un po’ di shopping sulla quinta strada e quanto basta per riabituarci a quella meraviglia che è il cibo messicano. Poi siamo partiti per il nostro viaggio in Yucatan alla scoperta del Mondo Maya con Karma Trails (Qui trovi  l’intervista completa al suo fondatore). Ed infine siamo ritornati dove tutto è cominciato: Playa del Carmen, per goderci gli ultimi raggi di sole e scoprire qualche nuovo locale.

Playa del Carmen cosa fare

Cosa vedere a Playa del Carmen

Fino a qualche decina di anni fa Playa del Carmen non era nulla più che un tranquillo villaggio di pescatori, oggi invece è una città alla moda che è diventata il punto di incontro di giovani da tutto il mondo.

Playa del Carmen cosa fare

Playa del Carmen ha tutto ciò che si può immaginare per divertirsi: ottimi bar e ristoranti, locali notturni e attività di ogni tipo dagli sport acquatici al golf. Il suo cuore pulsante è la Quinta avenida, la via pedonale che dalle cinque del pomeriggio si riempie di turisti per offrire loro ogni genere di divertimento.

Playa del Carmen cosa fare

Dove mangiare a Playa del Carmen

Quando viaggiamo ci piace immergerci totalmente nella cucina locale. Amiamo la cucina messicana e non vedevamo l’ora di mangiare alcuni dei suoi migliori piatti e di assaggiare le sue fantastiche micheladas (il cocktaill di birra che qui va per la maggiore arricchito di lime e spezie oltre che nella versione con clamato di succo di pomodoro e pepe) così che abbiamo chiesto quale fosse l’indirizzo più “vero” e buono della città.

la Floresta, lasciata la parte turistica della città, abbiamo mangiato ceviche e ottimi tacos di marisco e pescado. Da provare!

Playa del Carmen cosa mangiare

Se invece cercate qualcosa di più raffinato con cucina di alta qualità vi consigliamo il Como Como-osteria Mediterranea. Di proprietà italiana offre piatti rivisitati della cucina mediterranea a base di materie prime rigorosamente locali. Frutta tropicale come il chicozapote, gamberi di Campeche, ostriche del banco Chinchorro sono alcuni esempi di quello che potrete trovare nel menù che ogni giorno propone cinque piatti del giorno oltre al classico menù. A contornare il tutto, oltre ad una location dai toni del bianco e dell’azzurro molto shabby chic, offre una selezione di vini e birre artigianali messicane di ottima qualità.

dove cenare a Playa del Carmen

Dove uscire la sera a Playa del Carmen

Credete nelle affinità elettive? A noi succede che in ogni luogo in cui andiamo riusciamo a scovare il miglior post in cui bere birra artigianale. Così è stato anche a Playa del Carmen con il club de la cerveza un pub di birre di altissime qualità. In posizione centrale sulla quinta avenida offre birre da tutto il mondo e alcune specialità messicane. Abbiamo assaggiato una Ipa creata in collaborazione con un birrificio californiano che farà fatica a farsi scordare.

Playa del Carmen dove andare la sera

Se invece siete alla ricerca di un divertimento sfrenato andate verso la dodici dove troverete un fiume di discoteche e divertimento. Al Coco Bongo ci sono spettacoli di artisti sensazionali al ritmo di musica. Noi non siamo entrati ma senza dubbio è una delle cose che faremo quando torneremo a Playa del Carmen.

Dove alloggiare a Playa del Carmen

Durante le nostre ventiquattro ore a Playa del Carmen abbiamo soggiornato ad Hacienda Paradise un piccolo boutique hotel con caffè organico e acqua potabile disponibile a tutte le ore, ad una quadra di distanza dalla quinta strada e in pure stile messicano.

Dove dormire a Playa del Carmen

Aspetta non è finita! Guarda il video di Playa del Carmen sul nostro canale Youtube!

Ti aspettiamo nei commenti per sapere cosa ne pensi e se ti è piaciuto iscriviti al canale, ci farebbe tanto piacere.

Un ultimo consiglio: non dimenticare l’assicurazione

Prima di partire per un viaggio in Messico non dimenticare di stipulare una polizza di assicurazione sanitaria, noi abbiamo stipulato una polizza family annuale con Europ Assistance in modo da poter sempre essere coperti in ogni viaggio.

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

1 commento

  • Rispondi marzo 24, 2017

    Marco Tamborrino

    Ragazzi, mi avete messo troppa fame. Se c’è una cosa che sogno sempre del Messico è il cibo. Non riuscirei ad andare in spiaggia perché starei sicuramente rotolando da qualche parte 😀
    E anche la birra che “sarà difficile dimenticare” devo dire che mi ispira, eh *-*

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.