Top
Image Alt

Miprendoemiportovia

Se state pianificando una fuga col vostro compagno vi consiglio assolutamente un weekend in Alta Badia.

Vi piace andare sempre alla scoperta di nuove culture, tradizioni e sapori? Allora l’Alta Badia potrebbe proprio fare a caso vostro! Situata in una conca soleggiata circondata dalle maestose Dolomiti — che, ci piace sempre ricordarlo, sono Patrimonio mondiale dell’UNESCO! — questa valle altoatesina è una meta apprezzatissima dai turisti di tutto il mondo, sia d’estate sia d’inverno. Una delle tante peculiarità dell’Alta Badia è che è una delle poche zone in cui si parla ladino, una lingua retoromanza molto antica ma anche molto tutelata.

L’Alta Badia è adatta sia agli sportivi, grazie ai suoi rinomati impianti sciistici e alle numerose possibilità di escursioni a piedi o in bici che offre, sia per chi è alla ricerca di un’oasi tranquilla in mezzo alla natura in cui godersi un po’ di meritato riposo. Il vostro weekend in Alta Badia sarà indimenticabile.

Non vi ho ancora convinti? Lasciate allora che vi aiuti a immaginare quello che vi aspetterebbe se sceglieste l’Alta Badia come meta per il vostro prossimo weekend romantico. Sono sicura che correrete a fare le valigie! 😉

Weekend in Alta Badia

Sassongher © Visual Working

Come organizzare il vostro weekend in Alta Badia

Venerdì

Se è la vostra prima volta in Alta Badia, vi consiglio di passare la prima notte a Corvara. Una volta arrivati potreste godervi un aperitivo al Berghotel Ladinia, che, inaugurato nel 1930, vanta di essere il primo albergo di Corvara. Appena entrati vi accorgerete subito di essere in un locale storico. L’aperitivo tipico sarà il punto di partenza per un viaggio alla scoperta dei sapori e dei profumi di questa terra. La vostra serata potrebbe poi proseguire con una passeggiata per il centro di Corvara, così da riempire subito anche i polmoni con un po’ di sana aria fresca di montagna.

Per il pernottamento, vi consiglio di spostarvi nel comune vicino, La Villa, dove si trova il Mi Chalet, un esclusivo chalet di lusso tutto in legno perfetto per una serata romantica. Su prenotazione uno chef privato preparerà per voi una cena ladina tradizionale a lume di candela, mentre voi potrete godervi la fantastica vista sulle Dolomiti. Lo chalet mette a disposizione tutto ciò che serve per avere un’esperienza rilassante e rigenerante: massaggiatore su prenotazione, piscina esterna, caminetto, cabina moderna a infrarossi e giardino — nel quale di solito gironzolano alcuni alpaca.

Weekend in Alta Badia

Sas dla Crusc – Lavarela_© Paola Finali

Sabato

Dopo una prima serata così rilassante, vi sentirete rigenerati e pronti per un’escursione in montagna. L’Alta Badia da questo punto di vista offre sicuramente infinite opportunità, quindi io intanto ve ne segnalo tre.

Se vi piacciono le sfide su roccia, potreste optare per una scalata di primissimo mattino per vedere l’alba sul Gran Cir. Per raggiungerlo si parcheggia la macchina a Passo Gardena e da lì si prosegue la scalata, che prevede un percorso non troppo impegnativo tra strade sterrate e sentieri già attrezzati con corde di sicurezza. Per gli amanti delle luci dell’alba è un’esperienza davvero imperdibile!

Weekend in Alta Badia

Alba © Paola Finali

Dopo esservi riempiti gli occhi e il cuore di tanta meraviglia, potrete occuparvi di riempire anche il vostro stomaco, gustandovi una colazione al sacco con tè caldo e un panino con il tipico speck.

Se, però, le levatacce non fanno al caso vostro, un’altra opzione è quella di fare delle escursioni a piedi tra i masi di La Val. La Val, infatti, offre tantissimi percorsi escursionistici diversi e di ogni grado di difficoltà. Non esiste il percorso sbagliato, vi assicuro che qualsiasi percorso sceglierete i paesaggi in cui vi ritroverete immersi vi regaleranno emozioni indimenticabili.

Una volta terminato il percorso vi consiglierei di pranzare (o di cenare) all’agriturismo Ciablun, che offre specialità della cucina tradizionale ladina preparate con ingredienti del maso e con carne di proprio allevamento. Un’esperienza culinaria unica nel suo genere!

Un’altra possibilità che offre l’Alta Badia è quella delle escursioni in bici. Da diverso tempo è stato messo a disposizione perfino un servizio di e-bike sharing, quindi un’altra delle opzioni che vi segnalo è quella di noleggiare una e-bike e pedalare liberamente sul Pralongià, un altopiano situato tra Corvara, La Villa, e San Cassiano. Non dovrete neanche preoccuparvi di dovere tornare a riconsegnare la bici lì dove l’avete presa, perché potrete lasciarla in una delle stazioni predisposte al servizio di e-bike sharing!

Weekend in Alta Badia

e-bike © Alex Moling

L’altopiano del Pralongià è stato spesso anche definito “l’anfiteatro delle Dolomiti” per il panorama da sogno che offre, quindi, nel caso non voleste più tornare a valle, sappiate che la sera potreste anche decidere di rimanere sull’altopiano e pernottare al Rifugio Alpino Pralongià.

Domenica

L’ultimo giorno del vostro weekend in Alta Badia, prima di ripartire, vi consiglierei di sfruttarlo per immergervi completamente nel silenzio e nella pace della montagna, raggiugendo in seggiovia e cabinovia il Santuario di La Crusc, un luogo molto caro agli abitanti della Val Badia, essendo da secoli un luogo di culto e meta di molti pellegrinaggi. Oltre ad essere il luogo ideale per chi è in cerca di un po’ di tranquillità, l’area di La Crusc offre anche l’occasione perfetta per assaporare per l’ultima volta prima di partire un po’ di cucina tradizionale.

Weekend in Alta Badia

Sas dla Crusc – Lavarela © Paola Finali

Una specialità tipica che non potete non provare è il Kaiserschmarren, e si dice che il migliore di tutta la Val Badia lo si mangi proprio quassù!

Weekend in Alta Badia

Kaiserschmarren © Alex Moling

Che dite, vi ho convinti? 😉 Da come avrete capito, l’Alta Badia è un luogo tutto da scoprire, che offre tantissime opportunità, qualsiasi sia la vostra idea di weekend romantico in alta quota. Ora correte a fare le valigie, l’Alta Badia vi aspetta in qualsiasi stagione dell’anno!!

Weekend in Alta Badia

Link utili per te:

www.altabadia.org

https://exploreyourway.altabadia.org

Social media coach di professione musicista nell'anima - 35 anni sulla carta d'identità, molti meno nello spirito. Curiosa per natura e sognatrice entusiasta. Con una grande passione per i viaggi e la musica.

post a comment