I 10 posti più instagrammabili di New York (secondo me)

Ho passato a New York il capodanno di quasi una decina di anni fa insieme alla mia migliore amica, a quei tempi instagram non esisteva nemmeno ma noi vecchie amanti della pellicola abbiamo passato tutta la vacanza a cercare i luoghi più insoliti e quelli che oggi sono diventati alcuni dei posti più instagrammabili di New York.

posti più instagrammabili di New York

I 10 posti più instagrammabili di New York: top 5 dei luoghi da non perdere

Se anche voi dunque state progettando un viaggio nella grande Mela e amate il social network delle fotografie allora venite a scoprire la nostra piccola guida ai luoghi più instagrammabili di New York, siete pronti? Andiamo!

DUMBO

Per chi ama i quartieri industriali DUMBO è un vero trionfo, ma partiamo dal significato del suo acronimo Down Under the Manhattan Bridge Overpass che vi da l’idea di dove dovrete andare per immortalare uno dei posti più instagrammabili di New York. Il mio consiglio è di puntare verso l’angolo tra Washington Street e Water Street, da qui potrete scattare una foto con gli edifici e sullo sfondo l’arco del Manhattan Bridge che incornicia l’Empire State Building.

https://www.instagram.com/p/BYN2GRkFU-T/?utm_source=ig_web_copy_link

Brooklyn Bridge

Sarà che sono una super fan di Woody Allena ma per me questo è in assoluto il posto più instagrammabile di New York. Ve li ricordate lui e Diane Keaton seduti sulla panchina ad ammirare il Brooklyn Bridge? Eccoci, il ponte era proprio quello! Potete dare ampio spazio alla fantasia e fotografare il Brooklyn Bridge in tutti i modi che vorrete anche se il mio consiglio è di percorrerlo da Brooklyn verso Manhattan, per avere la giusta prospettiva su uno degli skyline più famosi al mondo.

https://www.instagram.com/p/B0PAKQHgz56/?utm_source=ig_web_copy_link

Top Of Rock

Altro luogo iconico da non perdere è senza dubbio il Top Of The Rock, ultimamente ho visto degli scatti stupendi su instagram di alcuni cari amici e devo dire che avrei voglia di tornarci anche solo per avere una foto con Luca con alle nostre spalle il panorama mozzafiato su Central Park e l’Empire State Building che si gode da lassù. Ovviamente l’orario migliore è quella al tramonto dove la luce della Golden Hour vi permette scatti davvero indimenticabili.

https://www.instagram.com/p/Bssj8VkgWwc/?utm_source=ig_web_copy_link

Flatiron Building

Forse uno degli edifici più strani al mondo, gli amanti dell’archittetura ne fanno la meta ideale di un piccolo pellegrinaggio. Il Flatiron Building è a forma di ferro da stiro ed è stato completato nel 1902 e per la sua particolare struttura attira l’attenzione di chiunque lo guardi. Probabilmente l’avrete visto su qualche giornale o in un film ma vi assicuro che dal vivo è ancora più impressionante. Il Flatiron Building è anche incluso nella lista dei palazzi più affascinanti di New York, di cui se ne parla in quest’articolo del magazine di Expedia Explore sui 10 grattacieli più belli della grande mela. 

https://www.instagram.com/p/BaiW2gnFm3k/?utm_source=ig_web_copy_link

Soho

Io Soho lo amo, potessi ci andrei a vivere. Di lui mi piace tutto, dall’atmosfera ai localini passando per i negozi. Mi fermerei ad ammirare per ore lo stile della gente che lo popola. Ecco perché secondo me questo quartiere è da non perdere per chi cerca ispirazione sui posti più instagrammabili di New York.

https://www.instagram.com/p/B0dRHZciND6/?utm_source=ig_web_copy_link

Top 5 dei locali instagrammabili di New York

Sicuramente in dieci anni il panorama dei locali della Grande Mela sarà sicuramente cambiato così che mi sono affidata ad una minuziosa ricerca tra blog e instagram per creare la mia personale top 5 dei locali instagrammabili di New York.

La tengo lì, di buono auspicio, nella speranza di tornarci al più presto e provarli tutti.

Epistrophy

Nato dalla creatività di due ragazzi italiani, sorge nel cuore di Nolita e offre splendide colazioni super instagrammabili.

https://www.instagram.com/p/BzOcnUyB5jP/?utm_source=ig_web_copy_link

Roman and Williams Guild

Dietro a questo locale ci sono due architetti che hanno deciso di aprire un proprio spazio con l’intento di essere di ispirazione, un luogo dove pranzare come se si fosse a casa loro. Non lasciatevi fuorviare però da queste parole perché lo spazio regala veramente un sacco di angolini super instagrammabili.

https://www.instagram.com/p/Bg9HMfFgsZp/?utm_source=ig_web_copy_link

Tacombi

Questa catena di tacos si trova in varie parti della città ma i locali più instagrammabili sembrano essere a Nolita e Bleecker Street. Provare per credere!

https://www.instagram.com/p/BUaC5owlKsC/?utm_source=ig_web_copy_link

RoKc

Specialità: ramen, noodles di origine cinese, cocktail. Quest’ultimi danno davvero ampio spazio alla fantasia: ne ho visti addirittura a forma di peperone.

230 Fifth

Benvenuto sui tetti di New York! Il 230 Fifth è uno dei rooftop più famosi di tutta Manhattan. Se capitate d’inverno e fa molto freddo sappiate che i barman prestano ai clienti vestaglie di lana rossa per prolungare il piacere di essere all’aperto.

Volete che vi faccia una confidenza? Mi sono divertita moltissimo a scrivere questa guida dei posti più instagrammabili di New York per voi! Adesso ho solo un problema, vorrei al più presto tornare nella Big Apple, “Luca prenotiamo un volo, tu tra l’altro non ci sei mai stato, devi rimediare subito ;)”

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.