Isole Bermuda: più che una vacanza è un sogno ad occhi aperti

Dopo aver scritto un post sulle curiosità legate al suo nome, sulle leggende che l’hanno contraddistinta, sulle sue più belle spiagge e sulle 5 cose più romantiche da fare sull’isola, non poteva mancare un articolo sull’itinerario di viaggio della nostra vacanza alle isole Bermuda impreziosito dalle mappe illustrate di dilloconunfumetto.it, non pensate?

isole bermuda

Il nostro viaggio alle isole Bermuda è stata una vacanza breve ma intensa, sei giorni dove abbiamo girato l’isola in lungo e in largo e abbiamo avuto il piacere di conoscerla in tutte le sue sfaccettature: siamo saliti sul punto più alto per ammirarla in tutta la sua bellezza, abbiamo esplorato le sue cavità e il suo mare cristallino, abbiamo assaggiato il cibo tradizionale in ristoranti da mille e una notte ma anche in piccoli chioschi frequentati solo dalla gente del posto.

Bermuda è stato uno dei più bei viaggi della nostra vita e come sempre, non vediamo l’ora di condividere i nostri consigli con voi.

Pronti a partire?

isole bermuda

Vacanza alle isole Bermuda: cosa vedere assolutamente

Se la si percorre in scooter (unico mezzo di trasporto che si può affittare sull’isola, oltre alla bicicletta) Bermuda può sembrare erroneamente un’unica isola ma in realtà è composta da ben 181 isolotti di cui le otto isole più grandi sono collegate da ponti. Bermuda offre centoventi chilometri di spiaggia rosa che si affaccia sul tradizionale mare color tiffany e grazie alla sua posizione in mezzo all’Oceano Atlantico garantisce un clima mite tutto l’anno.

Una vacanza alle isole Bermuda è un sogno ad occhi aperti e per essere tale deve toccare i seguenti luoghi (in un percorso immaginario che va da est a ovest):

St. George’s

 

isole bermuda

L’antica capitale che occupa l’estremità orientale delle isole Bermuda è un tuffo nel passato coloniale e se ci si concentra si possono immaginare signore eleganti con l’ombrellino attraversare la strada.

isole bermuda

Patrimonio dell’Umanità per l’Unesco, Saint George’s custodisce le origini dell’isola, ed è qui che, per puro caso, approdò il vascello pirata capitanato da George Somers. King’s Square è il cuore della cittadina ornata da edifici colorati, Saint Peter’s Church è la sua chiesa più bella grazie all’interno in legno e l’Unfinished Church è il suo monumento più suggestivo (danneggiata dopo una violenta tempesta rimase per sempre senza tetto per motivi economici).

isole bermuda

Crystal Caves

Di grotte ne abbiamo viste tante sia in Italia che all’estero, ma dobbiamo ammettere che le Crystal Caves ci hanno decisamente sorpreso. L’acqua profonda che le caratterizza crea giochi di luce e illusioni ottiche incredibili.

isole bermuda

Queste grotte sono un viaggio nel cuore dell’isola e le passerelle sospese sull’acqua donano un’esperienza da Alice nel paese delle meraviglie. A questo link trovate tutte le info.

Flatts Inlet

Durante il nostro viaggio alle isole Bermuda ogni occasione era buona per ritornare nel nostro angolo preferito. Prendi una piccola baia, casine colorate di diverse dimensioni che si specchiano nell’acqua e un lunghissimo molo in cui sedersi ammirando questa meraviglia, si può chiedere di più?

isole bermuda

Il nostro primo incontro con Flatts Inlet aveva gli occhi profondi di una donna velata e di nero vestita che pescava direttamente dal molo pesciolini colorati insieme ai suoi due piccoli figli. Una scena che credo ricorderò per sempre.

Hamilton

L’attuale capitale deve il suo nome a Sir Hamilton che governò l’arcipelago alla fine del settecento convinto del fatto che avesse molto più senso avere la capitale in posizione centrale.

isole bermuda

Abbiamo dedicato ad Hamilton l’ultimo giorno del nostro viaggio alle isole Bermuda immergendoci nello shopping (non potevamo tornare a casa senza il suo dark rum) e partecipando alla spettacolare Harbour Night dove abbiamo assistito alla Gombey Parade.

isole bermuda

I Gombey sono danzatori uomini solitamente in gruppi che vanno dai dieci ai trenta che riflettono il folclore dell’isola mescolando insieme elementi della cultura indigena, africana, britannica e del Caribe.

Gibbs Hill Lighthouse

Questo faro costruito nel 1846 offre la più bella vista su tutta l’isola. Centoottantacinque scalini sono il prezzo giusto da pagare per ammirare le isole Bermuda in tutta la loro bellezza.

isole bermuda

isole bermuda

Non solo mare ma anche un interno rigoglioso e verdeggiante che si mischia alle tradizionali casette colorate. Per informazioni sugli orari delle visite: bermudalighthouse.com

Somerset Village

Somerset è un piccolo villaggio di pescatori che si affaccia su Somerset Long Bay East.

somerset village

Personalmente abbiamo adorato questo posto perché è qui che abbiamo nuotato con le tartarughe, ci siamo baciati sotto ad uno dei famosi Moon Gate di Bermuda e cenato coi piedi nella sabbia a due passi dell’acqua ammirando uno dei più bei tramonti delle isole Bermuda. Per approfondire qui trovate il nostro post con le 5 cose più romantiche da fare a Bermuda.

Royal Naval Dockyard

isole bermuda

Sandys (la città del Royal Naval Dockyard), in passato arsenale marittimo militare della Marina, è diventata un polo di attrazione turistica grazie al suo porto. In questo luogo dalla storia incredibile attraccano le navi da crociera scaricando sull’isola turisti provenienti da tutto il mondo. I suoi bastioni furono protagonisti della guerra di indipendenza americana e dai suoi cantieri salparono navi che hanno fatto la storia. Per maggiori info dockyardbermuda.com

Le spiagge di Bermuda

Una vacanza alle isole Bermuda è un sogno ad occhi aperti grazie soprattutto alle sue meravigliose spiagge, molte delle quali sono state annoverate nella classifica delle spiagge più belle del mondo. In questo post abbiamo descritto le spiagge più belle di Bermuda, secondo noi.

isole bermuda

Sicuramente queste isole non sono una meta da viaggio low cost ma vi assicuriamo che è uno dei più bei regali che possiate farvi. Le isole Bermuda sono un vero e proprio paradiso naturale a cui si somma una popolazione locale per cui nulla sembra complicato e tutto si risolve sempre col sorriso sulle labbra.

isole bermuda

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.