Top
key west florida

Blog di viaggi di Elisa & Luca - Miprendoemiportovia

key west florida

Viaggiatori oggi vi portiamo alla scoperta di una destinazione da sogno, celebre in tutto in mondo per la sua bellezza: Key West, Florida!

Il nostro viaggio on the road in Florida di più di 2500 km si è concluso nel punto più a sud del Sunshine State, anzi nel punto più a sud di tutti gli Stati Uniti continentali, laggiù dove gli States si trasformano come per magia nei Caraibi!

key west floridaL’arcipelago delle Keys è un posto davvero unico: qui lo spirito vacanziero che aleggia in tutta la Florida è ai massimi livelli!

Abbiamo trascorso 3 notti a Key West, e questo ci ha dato la possibilità di visitare accuratamente sia Key West che le altre isole e di realizzare per voi una guida di viaggio con una serie di utili consigli su questo angolo di paradiso.

Siete pronti? Occhiali da sole, crema solare e via che si parte!

key west florida

Dove si trova e come raggiungere Key West, Florida

Key West è un’isola/città che fa parte delle Florida Keys, l’arcipelago che divide l’Oceano Atlantico dal Golfo del Messico. Ci troviamo negli Stati Uniti, ma in un posizione assai particolare: Key West dista 208 km da Miami mentre solo 140 km dalla costa settentrionale di Cuba!

key west florida

Il modo migliore per raggiungere Key West è quello di atterrare all’aeroporto internazionale di Miami e noleggiare un’auto.

La U.S. Highway 1, la principale strada della Florida, collega tutte le isole Keys con la terra ferma e Miami. Guidare con i finestrini abbassati, completamente circondati dal blu dell’oceano, con qualche pellicano in volo a farci da compagnia, è davvero un’esperienza esaltante da provare almeno una volta nella vita.

A dir la verità questo sogno può anche rivelarsi un incubo: questo tratto di strada, a differenza di tutte le altre in Florida, è ad una sola corsia per senso di marcia. Se incappate in giornate di traffico rischiate di impiegare ore e ore solo per percorrere qualche chilometro…

Cosa vedere a Key West, Florida

Se pensate che Key West e le Florida Keys siano isolette fatte solo di spiagge e palme dove l’unica cosa da fare sia fare il bagno prendere il sole sbagliate di grosso! Iniziamo insieme questo viaggio da sogno scoprendo cosa vedere a Key West, e poi monteremo in auto e risaliremo la US1 per scoprire cosa c’è di imperdibile lungo la strada che porta a Miami.

key west florida

The Hemingway Home & Museum

Iniziamo il nostro viaggio a Key West, Florida, da quello che forse è il suo punto d’interesse turistico più celebre: la casa di Ernest Hemingway.

Al 907 di Whitehead Street, proprio di fronte al faro cittadino, si trova la residenza di uno degli scrittori statunitensi più amati e conosciuti. In questa abitazione circondata da una fitta vegetazione l’autore de “Il vecchio e il mare” ha vissuto durante gli anni 30. L’ingresso è a pagamento e offre la possibilità di passeggiare all’interno del giardino e degli ambienti della casa. Ogni ora, compreso nel biglietto, partono delle visite guidate (in inglese) che permettono di conoscere più a fondo la vita di Hemingway e la storia della casa. I volontari sono davvero simpatici e molto gentili.

the Hemingway's home & museum

Due curiosità. La prima è che la casa è abitata da un’infinità di gatti dalla singolare caratteristica: molti di essi hanno 6 dita anziché 5 nelle zampe anteriori. Questa malformazione genetica deriva da un loro antenato, il gatto Snow White che un capitano della Marina regalò ad Hemingway.

Altra curiosità la presenza in giardino di una piscina. È la prima piscina che sia mai stata realizzata nelle Keys e costò al buon vecchio Ernest una vera follia!

The Hemingway Home & Museum è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00. L’ingresso è a pagamento e il costo del biglietto è di 17 dollari (in contanti) per gli adulti. Anche i bambini pagano ma al momento dell’ingresso il bigliettaio ha fatto entrare il nostro gratuitamente! 🙂

The Hemingway Home & Museum

907 di Whitehead Street, Key West

Southernmost Point of the Continental U.S.A.

Southernmost Point of the Continental U.S.A.

Key West detiene un primato ovvero la presenza del punto più meridionale degli Stati Uniti continentali. Si trova all’incrocio tra Whitehead St e South St. Non potete non riconoscerlo perché oltre ad un pilastro con l’iscrizione c’è sempre una fila di persone in attesa di scattare una foto ricordo.

Mallory Square

Mallory Square key west florida

Mallory Square è il centro della vita cittadina di Key West, Florida. Musica latina nell’aria 24h/24, baracchino di spremute fresche e cocco, artisti di strada, bancarelle di artigianato, street food truck: qui i turisti trovano tutto il necessario per trascorrere momenti piacevoli in attesa della magia. Di che si tratta?

sunset celebration key west

A Mallory Square si svolge la Key West Sunset Celebration! Proprio di fronte alla piazza che si affaccia sul mare il sole tramonta tuffandosi nell’oceano. Ogni sera centinaia persone affollano questo angolo di Key West per ammirare questo spettacolo e celebrare la sua conclusione con un fragoroso applauso. Vi consigliamo di arrivare con un po’ di anticipo per assicuravi una buona posizione in prima fila.

Mallory Square sunset

Sarà uno dei momenti indimenticabili del vostro viaggio a Key West.

Duval Street

Duval Street è l’arteria principale di Key West: qualsiasi cosa cerchiate qui la troverete. Di giorno è tutta un locale dove consumare un brunch o fare l’aperitivo e negozi di tutti i generi tra sigari, t-shirt e souvenir di ogni genere. La sera invece è tutto un locale dove mangiare hamburger e piatti di pesce ascoltando musica dal vivo: c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Sinceramente l’ho trovata un po’ troppo kitsch e dozzinale rispetto all’atmosfera che si respira nel resto dell’isola, ma se quello che cercate è un locale dove “fare baracca” allora non rimarrete delusi.

Truman Little White House

the little White House key west

Ernest Hemingway non è stata l’unica celebrità ad innamorarsi di Key West e decidere di trascorrere qui parte della sua vita. Nel 1890 viene costruito un elegante edificio come alloggio per gli ufficiali della Marina. Scienziati ed inventori del calibro di Thomas Edison e Edward Hayden ebbero un lungo soggiorno tra le sue bianche mura. Ma il suo inutilizzo più importante, e da qui il suo nome, fu come Casa Bianca invernale di Harry Truman, che qui visse 175 giorni della sua presidenza dal 1946 al 1952. E non è stato l’unico: da Eisenhower a Kennedy, da Carter a Clinton diversi presidenti hanno amato questa residenza, luogo di pace per mente e spirito.

Il costo dei biglietti è di 24.67 dollari per gli adulti e 10.75 per i bambini. La Truman Little White House è aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 16:30.

Truman Little White House

111 Front st, Naval Air Station Key West

Key West Lighthouse

key west lighthouse

Tra i tetti di decine di case colorate e le fronde verdi degli alberi, proprio di fronte alla Hemingway Home & Museum, spunta il Key West Lighthouse, il faro dell’isola di Key West. La struttura è visitabile e offre un punto di vista “aereo” sulla città. Avremmo voluto visitarlo, ma quando ci siamo trovati di fronte alla biglietteria e abbiamo scoperto che il biglietto d’ingresso era di ben di 17 dollari a testa per gli adulti e 8 per i bambini abbiamo sinceramente preferito evitare. Pagare 42 dollari (due adulti e un bambino = 36 euro) per una visita di 10 minuti lo abbiamo ritenuto eccessivo.

Fort Zachary Taylor Historic State Park Beach

Dietro a questo nome davvero lunghissimo (!!!) si cela la spiaggia più bella di Key West. Ci troviamo nella punta estrema del’isola dove tra palme e pini marittimi una bianca striscia di sabbia si affaccia sul Golfo del Messico. La spiaggia si trova all’interno di un parco, il cui ingresso è a pagamento (2,5 dollari a testa che si possono pagare sia con carta che cash). Abbiamo pranzato presso il chiosco del bar mangiando un ottimo Cuban Sandwich (anche al bar si può pagare in contati e con carta).

Sinceramente parlando, mi aspettavo qualcosa di più da questa spiaggia, che sì è carina, ma non al livello di altre che abbiamo visto durante il nostro viaggio on the road in Florida in cui la sabbia era davvero borotalco e l’acqua color smeraldo.

Sunset cruise su una imbarcazione a vela storica

Oltre alla Sunset Celebration di Mallory Square, Key West è famosa per le sue Sunset Cruise, ovvero le crociere al tramonto sulle quali si balla, mangia, beve e ci si diverte mentre il sole scende dietro l’orizzonte. Volevamo partecipare assolutamente ad una di queste, ma in tempo di covid l’idea di trovarci a bordo di un catamarano con un centinaio di altre persone danzanti, senza mascherina e ebbre di felicità ed alcol non ci sembrava così allettante.

sunset cruise key west florida

Per questo motivo siamo andati alla ricerca di qualcosa di alternativo: una crociera a bordo della “When & If” un’imbarcazione a vela storica di quasi 100 anni. Abbiamo trascorso due ore navigando a vela al largo della costa di Key West con il cielo che andava sempre più tingendosi di rosa, sorseggiando vino e birra.

Il numero di persone, escluso l’equipaggio, a bordo durante la nostra esperienza era davvero limitato: solo tre coppie. È stata quasi una crociera privata. Il costo è stato di circa 100 dollari a testa (un po’ meno per il nostro bimbo). Per le normali sunset cruise il costo per partecipare va dai 60 ai 90 in base all’imbarcazione e all’offerta di cibo e vino.

Insomma un’esperienza costosa, ma insolita e decisamente piacevole.

Per ulteriori info sulla crociera che abbiamo fatto potete visitare il sito Sunset Sail on “When & If”

Dove dormire a Key West, Florida

Il nostro viaggio alle Keys e in Florida si è svolto durante gli ultimi giorni delle vacanze di Natale, quindi in quella che viene considerata alta stagione. Abbiamo iniziato la ricerca dei vari alloggi due mesi prima della nostra partenza che è avvenuta il 23 dicembre. Ci avevano avvertito che avremmo trovato prezzi alti ma quando li abbiamo visti su monitor abbiamo avuto un mezzo tracollo. In verità i prezzi alti non sono legati solo alle Keys, perché ovviamente la high season coinvolge tutto lo stato della Florida: quindi preparatevi psicologicamente e soprattutto economicamente se vorrete trascorrere qui le vostre vacanze di Natale. I prezzi per una notte a Key West in una stanza per tre persone non erano meno di 300/400 dollari. Spesso in strutture di medio livello.

Abbiamo quindi deciso di fare un ulteriore sforzo economico ed arrivare alla cifra di 500 dollari a notte, ma di assicurarcene una di ottimo livello. La nostra scelta è caduta su The Capitana Key West, un boutique hotel sul mare nei pressi dell’omonimo porto alle porte del centro storico di Key West.

the capitana boutique hotel key west florida

Siamo rimasti davvero molto soddisfatti: camere splendide ed ampie, tutte vista mare e sulla doppia piscina nel giardino con spiaggia. La colazione era inclusa e abbastanza standard (forse per colpa delle norme covid). Il personale è stato molto disponibile e ci ha aiutato sia nella ricerca di un noleggio di biciclette che di una clinica dove fare il test covid per il rientro in Italia.

Come muoversi a Key West

Il bello di Key West è godersi appieno la sua atmosfera quindi riteniamo che il mezzo di trasporto migliore sia senza dubbio la bicicletta. In sella ad una due ruote ci si può infilare in ogni via della città ed ammirare le sue iconiche casette colorate che, personalmente, reputo la cosa più bella ed affascinante di Key West. E poi in questo modo non c’è la perenne angoscia di dover trovare il parcheggio (spesso a pagamento): non c’è cosa che io odi di più!

key west florida

Dove mangiare a Key West, Florida

Key West offre davvero tanto sia a livello di ristoranti che di locali dove bere birra artigianale e ascoltare buona musica dal vivo. Ecco i nostri preferiti.

Blue Heaven

Il Blue Heaven è uno dei ristoranti più conosciuti e amati ristoranti dell’isola. Si mangiano piatti della tradizione locale (un mix tra Stati Uniti e Caraibi), con tanto pesce ma non solo, all’interno di un ampio giardino/cortile interno. L’atmosfera è resa ancor più piacevole dalla musica dal vivo che ha luogo ogni sera.

blue heaven key west florida

Questo ristorante non accetta prenotazioni (una consuetudine qui in Florida) quindi armatevi di grande pazienza: bisogna presentarsi, lasciare il proprio numero di telefono e attendere di essere richiamanti quando il tavolo si libererà. Noi abbiamo atteso 90 minuti, durante i quali siamo andati a fare l’aperitivo in altri locali e ad ascoltare qua e là un po’ di musica live.

Blue Heaven

729 Thomas St, Key West

Tel. +1 305-296-8666

Hank’s Hair of the Dog Saloon

Questo locale dal nome matto e simpatico ha attirato la nostra attenzione perché molto frequentato grazie al calendario di musica live e per la presenza di un food truck che sforna hamburger davvero deliziosi: Garbo’s Grill.

Musica, birra artigianale, cocktail, hamburger saporiti, french fries e una gran voglia di divertirsi. Serve altro?

Hank’s Hair of the Dog Saloon

409 Caroline St, Key West

Tel: +1 305-509-7758

Menugarbosgrillkw.com

Cosa vedere e fare nelle Florida Keys

Le Florida Keys ovviamente non sono solo Key West e hanno davvero tanto da offrire. Ecco la nostra top 5 di luoghi che riteniamo imperdibili durante un viaggio on the road lungo la US1. Siete pronti a scoprirli? Partiamo!

Turtle Hospital

turtle hospital

A Marathon si trova un luogo speciale: il Turtle Hospital, l’ospedale delle tartarughe. Terminata la prima parte didattica in cui uno degli anziani volontari ci ha spiegato come le azioni dell’uomo si ripercuotano sul mondo marino causando gravi danni, siamo andati alla scoperta della clinica dove questi simpatici rettili marini vengono letteralmente salvati da situazioni di grave pericolo e nelle vasche dove avviene il loro ricovero.

Vedere questi splendidi animali ammalarsi di tumore a causa degli agenti tossici riversati in mare dalla stupidità dell’uomo o i loro carapaci deformati a causa degli urti con scafi guidati ad eccessiva velocità stringe davvero il cuore.

Il Turtle Hospital è una tappa imperdibile tanto per i bambini che per gli adulti!

Turtle Hospital

2396 Overseas Hwy, Marathon, FL 33050, Stati Uniti

Robbie’s

robbie's Islamorada

A Islamorada c’è un luogo molto frequentato dai turisti, Robbie’s. Sul molo di questo bar/ristorante è possibile gettare lo sguardo in acqua e osservare i tarponi, giganteschi pesci che sotto il pontile si affollano alla ricerca di cibo. Pagando qualche dollaro si può acquistare un secchio di pesci per dargli da mangiare. Attenzione alle dita perché i tarponi saltano fuori dall’acqua! E attenzione pure ai numerosi pellicani che cercheranno con qualsiasi astuzia di rubarvi il pesce. Sul molo si svolgono scenette davvero spassose tra i turisti e questi impertinenti pennuti. 😀

robbie's Islamorada tarpon

Robbie’s

77522 Overseas Highway Islamorada, FL

Florida Keys Brewing Company

Sempre a Islamorada si trova uno dei diversi birrifici artigianali delle Keys, il Florida Keys Brewing Company. Ci siamo innamorati di questo coloratissimo luogo fin dal primo momento in cui ci abbiamo messo piede. Abbiamo ordinato un beer tasting e ci siamo diretti verso il giardino sul retro dove si stava svolgendo un concerto di blues. Ottime birre e splendida atmosfera: non volevamo più andarcene!

florida keys brewing company

Florida Keys Brewing Company

200 Morada Way Islamorada

Tel. 305-664-9722

No Name Pub

Se invece amate luoghi un po’ più isolati, tanto addirittura da non avere un nome allora puntate verso il No Name Pub. Avete presente quel locali completamente tappezzati di dollari, decisamente spartani, in cui il cibo viene servito in cestini di plastica rossa? Benvenuti al No Name Pub! Due consigli. Come prima cosa non dimenticatevi di ordinare le frittelle all’aragosta: sono eccezionali! Il secondo consiglio invece è quello di tenere gli occhi ben aperti mentre guidate perché sulla strada molto probabilmente incontrerete qualche cervo delle Keys. Sì avete capito bene, alle Keys vivono i cervi!

No Name Pub

30813 Watson Blvd, Big Pine Key

Tel: +1 305-872-9115

Morada Bay

Morada bay Islamorada keys florida

Quello al Morada Bay è stato il nostro ultimo tramonto alle Keys. E non potevamo chiedere location migliore: un ristorante dove cenare con i piedi immersi nella sabbia bianchissima gustando piatti di pesce sotto un cielo dai mille tonalità di rosso. Uno dei nostri ristoranti preferiti nelle Keys.

Morada Bay

81600 Overseas Hwy, Islamorada

Tel. (305) 664-0604

Guida a Key West: consigli di viaggio

Quanto costa un viaggio a Key West?

Come già anticipato in precedenza, per un turista italiano le Keys (così come la Florida in generale) sono una destinazione economicamente cara. Ancor più nel periodo in cui le abbiamo visitate noi ovvero dal 4 all’8 gennaio, che coincide con le vacanze natalizie ovvero l’alta stagione.

Molto probabilmente prenotando in largo anticipo si ha la possibilità di trovare alloggi di buon livello ad un prezzo più basso.

Questa è la lista delle spese principali che abbiamo sostenuto durante il soggiorno a Key West.

  • Alloggio in hotel 4 stelle per 3 notti: 1600 dollari
  • Noleggio delle 3 biciclette (2 adulti e 1 bambino di 8 anni) per due giorni: 88 dollari
  • Museo Hemingway (2 adulti, bambino omaggio): 34 dollari
  • Costo medio pranzo (3 panini + bibite): 50 dollari
  • Costo medio cena ristorante (2 adulti e 1 bambino): 120 dollari
  • Accesso spiaggia: 7,50 dollari
  • Sunset Cruise (2 adulti e 1 bambino): 280 dollari circa

Altro modo per risparmiare è quello di evitare l’alta stagione e scegliere un periodo più economico. Vediamolo insieme!

Qual è il periodo migliore per visitare Key West?

L’inverno europeo coincide con la miglior stagione in Florida e nelle Keys. Il clima è secco, la temperatura è ottima sia di giorno che di notte e raramente avvengono delle precipitazioni. Insomma il cielo azzurro e il sole splendente saranno vostri compagni di viaggio tutti i giorni. Per questo motivo tutti i cittadini americani praticamente si trasferiscono in Florida!

Una buona mediazione tra tempo meteorologico e convenienza a livello di prezzi è quello di scegliere la primavera oppure novembre / metà dicembre.

Da giugno fino a settembre inizia la stagione con meno affluenza turistica alle Keys, ma che coincide anche con quella più umida e con precipitazioni frequenti. Settembre è il mese in cui ci sono più possibilità di imbattersi in un uragano.

Ricordatevi sempre di stipulare un’assicurazione di viaggio per viaggiare in totale sicurezza: non si sa mai cosa possa capitare! Questa è la nostra e ne siamo molto soddisfatti (i lettori di Miprendoemiportovia hanno il 10% di sconto)

key west florida

Il nostro viaggio a Key West e nelle Florida Keys termina qui. Speriamo che questo nostro diario di viaggio vi abbia dato utili spunti e la giusta ispirazione per decidere di vivere un sogno e volare verso questo angolo di paradiso!

Se ancora non l’avete fatto seguiteci su Instagram dove troverete tanti altri contenuti riguardanti la Florida e le Keys!

Ciao siamo Elisa e Luca, due viaggiatori incalliti che hanno fatto della loro vita un viaggio senza fine. Ci siamo entrambi licenziati da un lavoro che ci piaceva ma che non ci permetteva di vivere la vita che volevamo. Abbiamo un cuore rock’n’roll che batte all’unisono e un’anima gipsy. Il nostro motto? I sogni nel cassetto fanno la muffa, quindi tiriamoli fuori che la vita è lì che ci aspetta!

post a comment