Top
lago di Braies

Blog di viaggi di Elisa & Luca - Miprendoemiportovia

lago di Braies

Visitare il Lago di Braies è davvero qualcosa di magico perché è uno dei laghi più romantici non solo d’Italia ma al mondo. Questa perla delle Dolomiti colpisce per la sua disarmante bellezza tanto che è stata scelta come location della serie “Un passo dal cielo”, ed è proprio così che ci si sente appena lo si vede.

lago di Braies

5 cose da sapere prima di visitare il lago di Braies

Il lago di Braies ha un solo difetto, negli anni è diventato così famoso da attirare vere orde di turisti.⁣ Ed è per questo motivo che abbiamo stilato una lista delle 5 cose da sapere prima di visitarlo.

Dove si trova il Lago di Braies e come raggiungerlo

lago di Braies

Il Lago di Braies si trova in Alto Adige in una piccola valle laterale alla Val Pusteria a quasi 1500 metri di altitudine. Si può raggiungere in macchina prendendo il bivio che da Monguelfo risale la Valle fino alla Val di Braies e al suo lago. Se non lo visitate d’estate potete avvalervi dei tre parcheggi nella valle che non sono lontani al lago stesso: Parcheggio Val di Braies, frazione Segheria e parcheggio Ponticello che potete anche prenotare online. Quando siamo andati noi dopo metà novembre abbiamo potuto pacheggiare letteralmente a due passi dal lago. Se volete assicurarvi il post auto potete anche prenotare online.

Evita di andarci nei fine settimana estivi

Trentino Alto Adige

Complice le ferie di milioni di italiani e il cercare riparo dalla calura durante la stagione estiva il Lago di Braies è letteralmente preso d’assalto, se puoi evita di andarci e se proprio non hai scelta, cerca almeno di evitare i weekend.

In estate inoltre il traffico è limitato e si può raggiugnere il lago a piedi dalla frazione di Ferrara-Prags oppure col servizio navetta. Il nostro consiglio è di non programmare la giornata all’ultimo ma per tempo consultandosi anche con l’ente del turismo.

Noi ci siamo stati in autunno durante il weekend di Halloween e abbiamo trovato dei colori favolosi come puoi vedere da solo guardando le foto. Dicono che di inverno sia magico perché il lago di ghiaccia e lo si può attraversare a piedi ed inoltre intorno al lago c’è un fiabesco mercatino di natale con tanto di carrozza trainata dai cavalli.

⁣Fai il giro del lago

lago di Braies

Per fare il giro del lago ci vogliono circa 2 ore ma tu prenditi tutto il tempo che vuoi perché ogni sponda è diversa dall’altra e ti affascinerà.Il colpo d’occhio appena si arriva non ha eguali grazie all’imponenza della Croda del Brecco alta 2810 metri e posta sulla riva meridionale del lago. Le montagne di questo gruppo tra l’altro sono zeppe di percorsi e proprio dal lago parte l’Alta via n.1

Scegli il momento perfetto per fotografarlo⁣

lago di montagna


I momenti migliori per visitare il lago di Braies per chi vuole fotografarlo sono fino alle 10 del mattino e due ore prima del tramonto . Attenzione però, perché super caratteristiche barchette in legno non ci sono tutto l’anno, a novembre non le troverai più. D’inverno invece il lago si ghiaccia completamente e si può attraversarlo a piede, deve essere una emozione unica.  ⁣

Fai un giro in barca sul lago

Per molti questa è davvero una esperienza irrinunciabile e sarà uno dei motivi per cui torneremo al lago di Braies in primavera siccome quando siamo andati noi (il 3 di novembre) le barchette iconiche già non c’erano più.

Le barchette in legno si possono affittare sul pontile a destra dell’hotel, un giro costa 25 euro per ora (che è il tempo necessario per il giro completo del lago), ospitano fino a 4 persone e sono necessarie 25 euro di deposito per noleggiarle.

A proposito attenzione perché il lago non è nella lista dei bagni balneabili della Provincia Autonoma di Bolzano. Se hai programmato di passare qui un weekend il lago di Braies è perfetto in accoppiata con Prato Piazza e le Tre Cime di Lavaredo.

Allora che dici sei pronto per il paradiso?

Buon viaggio!

p.s

Vuoi avere un assaggio di ciò che ti aspetta? Allora guarda il nostro video di YouTube sul Lago di Braies e inizia a sognare, è una promessa!

Ciao siamo Elisa e Luca, due viaggiatori incalliti che hanno fatto della loro vita un viaggio senza fine. Ci siamo entrambi licenziati da un lavoro che ci piaceva ma che non ci permetteva di vivere la vita che volevamo. Abbiamo un cuore rock’n’roll che batte all’unisono e un’anima gipsy. Il nostro motto? I sogni nel cassetto fanno la muffa, quindi tiriamoli fuori che la vita è lì che ci aspetta!

post a comment