Top
Image Alt

Blog di viaggi di Elisa & Luca - Miprendoemiportovia

Legro D'Orta

Oggi per il progetto VIVILITALIA, vogliamo presentarvi Daniele e Marilena del blog Five in Travel. Ci porteranno con loro alla scoperta di Legro d’Orta, un luogo affascinante sulle sponde di uno dei laghi più romantici del nostro paese. Pronti a fare un passo indietro nel tempo? Ragazzi, parlateci un pò di voi.

Ci presentiamo come amiamo farlo sui social: siamo Daniele e Marilena. Coppia di viaggiatori curiosi e responsabili che ama gironzolare tra mercati locali, assaporare la cucina autentica e brindare con un ottimo calice di vino.

Five in Travel è nato come semplice raccoglitore delle esperienze di viaggio accuratamente appuntate sui nostri immancabili taccuini. Dopo aver preso parte alla seconda edizione della TBS sta iniziando a prendere forma e consapevolezza. Da semplice passatempo domenicale, ci auguriamo possa trasformarsi in una splendida realtà.
Ci piace vivere e raccontare i nostri itinerari tramite suoni, immagini, gusti, odori e sensazioni. Pensiamo sia il modo migliore di stabilire una connessione con il luogo per descrivere un’esperienza in maniera completa e indimenticabile.

Cos’è per voi vivilitalia?

Questo periodo di clausura ci ha permesso di scoprire nuove dimensioni di viaggio e osservare le cose da un’altra prospettiva.
Per noi VIVILITALIA significa quindi apprezzare ancora di più il nostro stupendo Paese ed in particolare la nostra regione, il Piemonte, attraverso la scoperta e la riscoperta di luoghi meno noti che speriamo possano ispirare nuovi viaggiatori.

Oggi vogliamo parlarti di un luogo magico e affascinante, quindi vieni con noi alla scoperta della frazione di Legro, il paese dipinto del Lago d’Orta.

Legro d’Orta: Il borgo dipinto

Le località che sorgono nelle vicinanze dei laghi hanno da sempre un fascino particolare. Questo è grazie all’atmosfera rilassata che scandisce lo scorrere del tempo, in perfetta armonia con il ritmo quieto e lento dell’acqua.
Troverai lo stesso fascino visitando un meraviglioso borgo, situato nell’entroterra a pochi chilometri di distanza dal centro storico di Orta San Giulio, reso magico dalle sfumature di colore che ti condurranno in un viaggio indietro nel tempo.

Scopardini legro d'orta

Legro d’Orta è decisamente meno conosciuta rispetto alle località di punta adagiate nei pressi del lago più romantico d’Italia. Questa frazione merita una visita per la particolarità che la contraddistingue: i murales in tema cinematografico, di artisti italiani ed internazionali, che abbelliscono le facciate delle sue case da oltre 20 anni.

Vie Murales legro d'orta

In questo borgo semi sconosciuto, inserito con altre 90 località nel circuito nazionale de “I Paesi Dipinti”, potrai percorrere le sue viuzze scoprendo angoli nascosti, pareti e cortili di ben 65 opere di pittori che si sono dedicati alla tecnica dell’affresco.

Gassman De Sica legro

“La via del cinema” attraversa questa frazione di soli 400 abitanti e ti offre la possibilità di ammirare delle vere e proprie opere di street art che hanno come filo conduttore celebri pellicole ambientate nei pressi dei laghi Orta e Maggiore e delle risaie tra novarese e vercellese.

Murales de sica legro

Capolavori come “Riso amaro” (con Silvana Mangano e Vittorio Gassman) e “Addio alle armi” (con Alberto Sordi e Vittorio De Sica). Film interamente girati a pochi passi da questo luogo. Omaggi al grande cinema d’autore come “Pane amore e gelosia” (con Gina Lollobrigida). Questi sono solo alcuni esempi della storia del cinema raccontati attraverso meravigliosi dipinti che sapranno conquistarti con i loro colori.

Ora non vi resta che circondarvi e farvi rapire da queste affascinanti immagini.

Comments:

  • 2 Febbraio 2021

    Da travel blogger assolutamente in erba è un privilegio poter vedere un nostro articolo tra le pagine di questo meraviglioso blog!!!
    Seguendo i consigli e le dritte fornite durante le lezioni della Travel Blogger School speriamo di poter crescere giorno dopo giorno in questo meraviglioso mondo fatto di parole, di foto e di racconti!
    Grazie ancora!!!!

    reply...

post a comment