Top
Image Alt

Miprendoemiportovia

Chiesa del parco

Ciao viaggiatori. Oggi le ragazze di Viaggi Espresso ci porteranno in una meta suggestiva e romantica: il Parco Frassanelle. Hanno voluto contribuire al progetto VIVILITALIA, raccontandoci di un luogo circondato dal verde. Un luogo dove trascorrere una giornata respirando a pieni polmoni ciò che la natura ha da offrirci. Prima di iniziare, conosciamo qualcosa di loro. Avanti.

Ciao a tutti, siamo Nora e Sara e la nostra passione per i viaggi ci accompagna sin dai tempi della scuola. Ogni momento libero era perfetto per scoprire gli angoli della città nella quale studiavamo!

Questa passione ci ha portato a scoprire nuovi luoghi e abbiamo pensato che aprire un blog di viaggi potesse essere d’aiuto ai tanti viaggiatori. Ci siamo lanciate in questo progetto all’inizio di marzo, poco prima del lockdown, e tra una pausa caffè e l’altra è nato Viaggi Espresso!

Dopo pochi mesi, siamo diventati una piccola community di Daytripper. Condividiamo itinerari e luoghi da visitare in giornata. Inoltre, siamo sempre alla ricerca di nuovi luoghi insoliti e poco conosciuti da inserire in un itinerario giornaliero, che i viaggiatori possano stampare e portare con sé.

Cosa vi ha spinto a prendere parte a vivilitalia?

Vivilitalia per noi è un progetto che può migliorare e far rinascere il turismo in Italia che, dopo questi ultimi mesi, ha subito un grande calo. Noi stesse abbiamo voluto ricominciare dall’Italia, visitando luoghi della nostra regione che quasi non conoscevamo o che abbiamo trascurato perché sapevamo essere sempre “a portata di mano”.

Parco Frassanelle

Chiesa parco

Vogliamo consigliarvi di organizzare una giornata al Parco Frassanelle: un parco che abbiamo riscoperto da poco sui Colli Euganei, in provincia di Padova.

Il Parco Frassanelle non è solo una distesa verde di prati ed alberi secolari, ma un vero e proprio monumento da scoprire.

All’entrata, dove farete il biglietto per accedere all’intera area, troverete un casolare antico, dove a pranzo preparano dei cesti per organizzare un vero e proprio picnic all’interno del parco.

Potrete scegliere di consumare il vostro pranzo seduti nel cortile del casolare, dopo aver prenotato un tavolo (vi consigliamo di chiamare, come indicato nel loro sito ufficiale), o di fare un vero pic-nic in una delle tante distese erbose del parco.

Se sceglierete di pranzare con quest’ultima opzione, vi consigliamo di portarvi una coperta per stendervi sul prato, tutto il cibo che vorrete e una borsa che poi riempirete con i vostri rifiuti: è importante mantenere pulito e non inquinare il nostro pianeta!

Grotte parco

Cosa visitare all’interno del parco?

  • All’interno del parco, che potete visitare spostandovi a piedi, troverete le grotte, percorribili tramite un percorso ben segnalato e suggestivo. In estate è un vero toccasana, grazie al fresco che troverete, per rigenerarvi dal caldo. Il percorso non è percorribile completamente perché, in realtà, quelle che vedrete sono solo le grotte artificiali. Le vere grotte naturali non sono percorribili, perché molto pericolose, ma vi assicuriamo che anche quelle artificiali sono un vero e proprio spettacolo per gli occhi.
  • La Villa Frassanelle, che purtroppo da fine giugno aprirà al pubblico solo la domenica ed esclusivamente con visita guidata e su prenotazione.
  • La scalinata monumentale, che noi abbiamo voluto definire romantica, vi condurrà proprio alla villa e al tempietto neoclassico. Nelle varie distese erbose, potrete anche rilassarvi e riscoprire la flora e fauna che vi circonda.

Scala

Alla fine della vostra rilassante e appagante giornata al Parco Frassanelle, vi consigliamo di fermarvi di fronte al banco frigo di un contadino che vende formaggi freschi di ogni genere e di sua produzione.

Insomma, cosa state ancora aspettando? Alzatevi dal divano e immergetevi in questo polmone verde sui Colli Euganei, dove per una giornata vi rilasserete e riscoprirete il contatto con la natura!

post a comment