Viaggi in coppia: 5 errori da non fare per vivere un vacanza perfetta

Ciao viaggiatori, siete curiosi di conoscere le 5 cose da non fare nei viaggi in coppia? Allora leggete questo articolo per scoprire gli errori più comuni che si commettono e cercate di evitarli!

Viaggi in coppia: 3 errori comuni da evitare con cura

Irlanda del Nord

1. Non trascorrere tempo da soli

Tra gli errori frequenti quando si viaggia in coppia c’è sicuramente il fatto di non ritagliarsi dei momenti per sé. Trascorrere ogni giorno del tempo da soli è sicuramente tra gli aspetti più importanti da non sottovalutare durante un viaggio o una vacanza. Prendersi un momento di pace a inizio, metà o fine giornata può davvero evitare tante piccoli litigi tra partner. Scegliete un’attività che vi piace o che magari rientra già tra la vostra routine quotidiana: fate una sessione di mindfulness, sorseggiate un buon caffè guardando fuori dalla finestra o leggete un capitolo del vostro libro.

 2. Non dividersi i compiti

Sia che trascorriate un lungo periodo insieme in un luogo nuovo tutto da scoprire, sia che passiate un week end fuori porta, non fate l’errore di non dividervi i compiti.  Se siete all’inizio di una relazione potrà capitare che uno dei due voglia sorprendere il partner, organizzando per filo e per segno tutto il viaggio. Non fate però lo sbaglio di far diventare quest’eccezione una regola fissa. Suddividervi gli incarichi, oltre che a rendere entrambi indipendenti, vi permetterà di creare la vacanza ideale per i vostri gusti. Di cosa vorreste occuparvi? Aspetti logistici e organizzativi o ricerca di attività e luoghi da visitare?  A voi la scelta!

posti instagrammabili d'Europa

3. Viaggi in coppia senza trovare compromessi

Durante un viaggio, così come nella vita in generale, è molti importante cercare di venirsi incontro, trovando dei compromessi per viversi al meglio l’esperienza. Tra le cose da non fare è mancare di comprendere le necessità della propria dolce metà. Cercate sempre di mettervi nei suoi panni e di vedere le cose anche dal suo punto di vista. Se ad esempio sapete che a lei piace molto visitare luoghi meno turistici e ricercati, includete sempre nel vostro itinerario una visita in un quartiere particolare. Se proprio non siete disposti a trovare un compromesso in una situazione particolare, piuttosto trascorrete del tempo da soli e dedicatevi alle attività a cui tenete particolarmente.

In quest’estate tutta italiana lasciatevi affascinare dalla meravigliosa Costiera Amalfitana con un tour guidato a Positano, Amalfi e Ravello. Lo sapevate che tutta la costa campana è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO? Qui arte, storia, cultura, buon cibo e divertimento si fondono in un’armonia perfetta ed entrambi i partner saranno accontentati!

 

Viaggi in coppia: dipendenza tecnologica e preoccupazioni varie

4. Dipendenza da smartphone

Ok, siamo i primi che mentre siamo in viaggio abbiamo spesso il telefono tra le mani per documentare il luogo e portarvi con noi in giro per il mondo attraverso la nostra presenza sui social media. Ricordatevi però che questo è il nostro lavoro, ma quando anche noi ci prendiamo qualche sana e meritata vacanza cerchiamo di lasciare il cellulare da parte e viverci la magia del momento presente senza schermi. Scattare fotografie o registrare piccole clip in viaggio è divertente, ma stare attaccati allo smartphone 24 ore al giorno non porterà altro che discussioni e malcontento generale tra la coppia.

Sai già perché bisognerebbe viaggiare in coppia prima di sposarsi? Leggi il nostro articolo e scopri le ragioni per cui è importante partire insieme prima di pronunciare il vostro “sì”.

Cosa fare in Romagna itinerario

5. Preoccuparsi delle “cose” a casa

Quando si è in viaggio capita di mettersi a pensare alle varie faccende legate a casa: starà bene il gatto lasciato dai vicini? Se arriva della posta importante e noi non ci siamo? Sapranno eseguire bene il lavoro i miei colleghi senza la mia supervisione? Queste sono solo alcuni dei dilemmi che ci potremmo creare mentre siamo in vacanza con la nostra dolce metà. Cercate di dimenticare ciò che avete lasciato a casa per una settimana o due, vi assicuriamo che, salvo casi urgenti, tutto rimarrà invariato.

Relax take it easy and enjoy your time!

Queste erano secondo noi le cose da non fare durante i viaggi in coppia. Voi cosa ne pensate? Conoscete degli errori da non commettere in un viaggio a due? Fateci sapere le vostre esperienze!

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

1 commento

  • Rispondi Luglio 12, 2020

    Simone

    Sono un appassionato di viaggi e vorrei cindivere con voi le mie esperienza con voi ho viaggiato in varie parti del mondo e seguo con piacere tutti i blog di viaggi

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.