Top
Image Alt

Blog di viaggi di Elisa & Luca - Miprendoemiportovia

posti instagrammabili d'Europa

Una delle ultime mode del momento, sopratutto per i millenias (oddio mentre lo scrivo mi sento vecchia sappiatelo!) è scegliere le proprie mete in base ai posti instagrammabili. Sembra ormai che più una destinazione sia instagrammabile più merita di essere visitata!

Abbiamo viaggiato tanto e di città instagrammabili ne abbiamo viste molte, così abbiamo deciso di stilare la nostra personale classifica.

Vieni con noi a scoprire la nostra personale bucket list dei posti più instagrammabili d’Europa.

posti instagrammabili d'Europa

Posti instagrammabili d’Europa: i migliori 9 secondo noi

Londra: la regina dei posti instagrammabili

Iniziamo con l’iconicità di una metropoli che è stata da sempre il faro d’avanguardia Europea. Partendo dal Big Ben, Piccadilly Circus, Harrods e Notting Hill, passando per la casa natale di Freddie Mercury a quella di David Bowie, arrivando alla pace e vastità dei suoi giardini pubblici. Londra è tutto e di più. Arte, spettacolo e cronaca sono sempre il pretesto giusto per immortalare in una foto la magia ed il carisma di questa città. Specialmente se si riescono a mescolare insieme, come è riuscito a fare negli ultimi anni, l’artista Banksy con le sue opere. A proposito, vi suggeriamo un post del redazionale di Expedia che parla del suo fenomeno artistico e dei suoi lavori più belli ed instagrammabili.

View this post on Instagram

✨ Happy San Valentine’s Day ✨ Amo i riti, adoro celebrare le ricorrenze, sono quella che si ricorda sempre tutti i compleanni [pur avendo la memoria di Dory]. Di San Valentino amo il fatto che sia lì a ricordarci che l’amore non deve mai essere dato per scontato, è un dono così raro e prezioso che va coltivato ogni giorno. Non puoi dire “ti amo” e lasciare che la vita faccia il suo corso. Ti ci devi impegnare in quell’amore. Far sì che cresca e non appassisca. Ed oggi ho la scusa per gridare al mondo il mio amore infinito per @dilloconunfumetto il marito, moroso, fidanzato e compagno di avventure perfetto per me. Lui che ha la capacità di rendere tutto così speciale e facile al tempo stesso. Che sia gestire la carta di credito che non funziona in Messico o un incidente in motorino a Lombok. Guardarlo mi basta. Lui di cui mi innamoro ogni giorno sempre un po’ di più. Con questa foto partecipiamo ad un progetto corale insieme agli amici di @the_globbers @marikalaurelli @coast_to_costans @likemiljian @whext_travelblog @marco_grilli_ @scoffild7 di cui ti abbiamo parlato nelle stories nei giorni scorsi ricordi? Ed ora tocca a te! Raccontaci il tuo #amorealprimovolo pubblicando una foto che ti ritrae in viaggio con la tua metà ❤️ Condivideremo le nostre foto preferite nelle stories❤️ Non dimenticate di utilizzare l’hashtag e di taggare anche noi ed il resto del team nella caption! Let’s play and rock’n’roll * * * #whereveryougo #forbesttravelguide #meandyou #thisislondon #londonlifestyle #londoncity #londoner #prettycitylondon #prettylittlelondon #visitlondon #igerslondon #ilovelondon #mylondon #iglondon #london_only #timooutlondon #londonlife #mydarlinglondon #londonforyou #toplondonphoto #london4all #london_enthusiast #travelcouple #instalover #instalovers #sharethelove #loves_vscolifestyle #dirtybootsandmessyhair #sanvalentino2018

A post shared by Elisa & Luca ✈️Travel Couple (@miprendoemiportovia) on

Bruges: la più romantica dei luoghi instagrammabili

Il gioiellino delle Fiandre è pieno di angoli perfetti in cui scattare foto indimenticabili. Il nostro consiglio? Andate a piazza Van Eyck al tramonto e aspettate che le case siano illuminate dalla luce calda della giornata che sta per terminare “et voila” uno dei posti più instagrammabili d’Europa farà per sempre parte del vostro feed.

Belfast: la più rock dei posti instagrammabili d’Europa

A Belfast c’è una via che è diventata super instagrammabile da quando un noto programma televisivo ne ha parlato. E’ Commercial Ct, la via dei pub e ospita uno dei pub più importanti della città il Duke of York. Andateci la mattina presto perché dopo mezzogiorno inizia a riempirsi di avventori.

View this post on Instagram

✨Bucket list delle cose da non perdere a Belfast ✨ Belfast non vedevamo l’ora di vederla. E ne siamo rimasti ENTUSIASTI. La travagliata città dei troubles è rinata ed è il posto perfetto non solo per capire parte della storia dell’Irlanda ma anche per scoprire tante piccole chicche disseminate in città. Belfast è tutta da scoprire e in attesa del post sul blog che uscirà la prossima settimana, vi lasciamo con la Bucket list delle cose da non perdere assolutamente in città: salvate la gallery, inviatela agli amici e soprattutto diteci nei commenti cosa ne pensate e quale foto vi piace di più ❤️ Siete pronti? Portiamoci via 🌎 – Visitare il Museo del Titanic, così avveniristico che ne rimarrete senza dubbio affascinati – Fare il tour dei pub con musica dal vivo del Cathedral Quarter (il nostro preferito è senza dubbio The Duke Of York) – Perdersi tra i profumi di Sawers, la gastronomia più antica d’Irlanda – Partecipare ad una delle visite guidate gratuite del Belfast City Hall – Acquistare prodotti locali al St. George’s Market magari il sabato mattina quando alcuni gruppi suonano musica dal vivo – Ammirare i manifesti della Linen Hall Library, l’ultima libreria indipendente dell’Irlanda del Nord – Camminare per Cyprus Avenue ascoltando Astral Weeks di Van Morrison – Partecipare ad un black cab tour tra i murales del Gaeltacht Quarter – Cenare ascoltando musica Jazz al Berts – Dormire allo stravagante Bullit Hotel – Ricominciare tutto da capo 😜 @turismoirlanda #irlandacheamo ad #visitireland #wanderireland #discoverireland #irelandgram #irelandtravel #couplesofinstagram #coupleinlove #couplephotoshoot #couplephotography #loveirland #ireland #irlanda #europe #europa #irelanddaily #irelandaily #igeurope #ig_europe #Belfast #Belfastcity #Belfastblogger #VisitBelfast

A post shared by Elisa & Luca ✈️Travel Couple (@miprendoemiportovia) on

Copenaghen vuol dire casine colorate a go go

Copenaghen è entrata di diritto nella nostra top ten delle destinazioni instagrammabili l’anno scorso quando l’abbiamo visitata proprio in questo periodo e abbiamo potuto assaporare a fondo la sua atmosfera higge.

Casine colorate che si affacciano sul porto, basta sedersi sulla riva e lo scatto è servito! Appena arrivate in città puntate dritto verso Nyhavn non ve ne pentirete.

Siviglia e il giallo ovunque

Questa città della Spagna è il posto ideale in cui scattare una foto tra gli azulejos e il giallo che predomina ovunque. Tra flamenco e l’Alcazar c’è davvero solo l’imbarazzo della scelta

Parigi e l’eleganza perfetta

Quello che vedete qui sotto è lo scatto più gettonato di un viaggio a Parigi. Scorrendo i vari profili di diversi influencer internazionali vedrete che uno scatto qui, se sono stati in città, non mancherà.

Scopri anche i posti più instagrammabili di New York

Braies la più modaiola dei posti instagrammabili

Prima dell’avvento di instagram erano davvero in pochi coloro che conoscevano questo lago del Trentino. Ora se ci andate vedrete che è letteralmente preso d’assalto dall’alba al tramonto. Sedicenti ragazze che cambiano outfit più volte, droni e calca per rendere il proprio profilo ancora più accattivante.

Mosca la più lontana

Last but not least la magnifica Mosca. Sono ormai anni che questa splendida città della Russia è nella nostra bucket list. Una città che affascina in ogni periodo dell’anno anche se il nostro consiglio è di andarci d’inverno quando il freddo rende ancora più accesi i colori delle cattedrali della Piazza Rossa.

Rotterdam e la sua street art

Se il vostro interesse è la street art allora non potete sbagliarvi, comprate subito un volo per Rotterdam. In questa splendida città dell’Olanda esiste un vero e proprio museo a cielo aperto di street art! Il nostro consiglio non perdetevi un’opera particolare che si trova proprio davanti ad uno dei migliori ristoranti messicani della città: Supermercado. Se invece la street art non è la vostra passione non c sono problemi la città offre delle iconiche case cubo gialle, simbolo di architettura contemporanea che avrete visto sicuramente tante volte su Instagram.

View this post on Instagram

✨ 2018 thank you for everything you gave us ✨ . Quale scegliete? Queste sono le 9 foto che vi sono piaciute di più durante il 2018. Rappresentano alcuni dei momenti più importanti che abbiamo vissuto. C’è Rotterdam che è stato il nostro primo articolo di viaggio su una rivista cartacea; c’è il ritorno a casa di Manina dall’ospedale che è stato uno dei nostri momenti più difficili di tutto l’anno; c’è la foto del nostro matrimonio postata durante l’anniversario che sta lì a simboleggiare tutto l’affetto che provate per noi e che ci dimostrate ogni volta più forte di quella precedente. Ci sono i colori di Burano, dei girasoli incontrati in Austria e del blu di Frida Kahlo nel nostro amato Messico. Questo 2018 è stato un anno straordinario che ci ha portato in tv, sulle radio e sui giornali. Non potevamo chiedere di più e siamo davvero grati per questo 🙏. Ma non è stata una passeggiata. Non sono mancate ansie e tensioni. Abbiamo letto una frase qualche giorno fa che secondo noi riassume perfettamente il nostro 2018 e che rappresenta il nostro augurio per voi per l’anno che sta per arrivare: “se i tuoi sogni non ti spaventano vuol dire che non sono grandi abbastanza” . [2019 ti aspettiamo a braccia aperte e speriamo che tu sia un anno ancora più scoppiettante e rock’n’roll dell’anno che sta per finire. E voi amici con che atteggiamento state per accogliere l’anno che arriva?] . #creativetravelcouples #couplegoals #coupleswhotravel #fromwhereistand #comeandsee #vscolove #bestnine2018 #sharethelove #loves_vscolifestyle #dirtybootsandmessyhair #thatsdarling #ladiesgoonglobal #thetravelwomen #discover_vacations #living_Europe #topeuropephoto #gameoftones #awesomeglobe #places_wow

A post shared by Elisa & Luca ✈️Travel Couple (@miprendoemiportovia) on

Allora che ne dici della nostra personale lista dei luoghi più instagrammabili di Europa, siamo curiosi quali sono i luoghi secondo te da non perdere?

Potrebbe anche interessarti come abbiamo raggiunto i 10k su instagram

Ciao siamo Elisa e Luca, due viaggiatori incalliti che hanno fatto della loro vita un viaggio senza fine. Ci siamo entrambi licenziati da un lavoro che ci piaceva ma che non ci permetteva di vivere la vita che volevamo. Abbiamo un cuore rock’n’roll che batte all’unisono e un’anima gipsy. Il nostro motto? I sogni nel cassetto fanno la muffa, quindi tiriamoli fuori che la vita è lì che ci aspetta!

post a comment