Hai mai fatto una pazzia in viaggio?

Hai mai fatto una pazzia in viaggio?

Io sì, anzi forse più di una, ma la mia ultima pazzia in viaggio è stata quella di farmi un tatuaggio.

pazzia in viaggio

Antefatto: eravamo in Messico per festeggiare il nostro settimo anniversario di matrimonio e nello stesso resort con noi c’erano anche Shanti e Matchalatte che se siete spesso su YouTube non potete non conoscere.

Abbiamo passato molto tempo insieme, loro sono due persone fantastiche e ci siamo divertiti davvero un bel po’.

Verso la fine del viaggio, a Playa del Carmen, a loro due è venuta un’idea: tatuarsi.

Inutile dirvi che mi sono lasciata trascinare in questa pazza avventura insieme a loro. Questo è il video della pazzia e del risultato finale, non vedo l’ora di sapere cosa ne pensate (scusate il gioco di parole):

Tatuarsi in viaggio

Non so voi ma a me l’idea di tatuarmi in viaggio mi piace moltissimo, adoro l’idea che sul mio corpo venga lasciato il segno di un’esperienza importante che non voglio dimenticare.

Amo Frida Kahlo come ben sapete e quest’anno siamo stati in Messico ben due volte, la sesta per me.

Il Messico, lo dico spesso, mi rappresenta tantissimo, amo la sua allegria, i suoi colori, la sua gente. E amo anche moltissimo Frida Kalho tanto da portare in viaggio con noi una decina di voi l’agosto scorso per svelarvi tutto ciò che conosco di lei e del paese e il successo è stato enorme.

Piccolo spoiler: preparatevi perché stiamo confezionando un nuovo entusiasmante viaggio in questa terra per l’anno prossimo. Un viaggio che sarà presto online e che vi assicuro vi stupirà. Dai vi lascio solo un indizio: Coco. Chi indovina?

Ma torniamo a noi, ora sono davvero curiosa voglio sapere qual è la pazzia che voi avete fatto in viaggio, quella cosa che avete detto ma perché no visto che, ragazzi si viva una volta sola e le pazzie sono il sale della vita (così come i viaggi d’altronde). Buon sabato a voi e rock’n’roll.

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.