Visitare l’Australia in van? – Tutto quello che devi sapere

Viaggiatori siete pronti a scoprire l’Australia in van? Nella nostra rubrica del mercoledì ospitiamo Francesco e Veronica del blog di viaggi Positivitrip, due ragazzi dal sorriso facile che nella terra dei canguri hanno vissuto per due anni, lavorando e visitandola in lungo e in largo. A chi meglio di loro potevamo chiedere questo articolo, che rappresenta per noi uno dei nostri sogni nel cassetto? Buona lettura!

L’Australia! Il sogno di moltissimi, il continente sconosciuto, la terra dei canguri!  

Stai pensando di fare un salto da quelle parti? Ti piacerebbe visitare l’Australia in van ma non sai come organizzare il tuo viaggio?  

Allora lascia che ti diamo qualche consiglio che ti farà risparmiare un bel po’ di tempo e di denaro.

Australia in van

Visitare l’Australia in van – L’avventura on the road

Visitare l’Australia, date le sue dimensioni, è un po’ come visitare l’Europa, missione impegnativa come puoi immaginare. Ma se ti organizzi bene puoi riuscire nel tuo intento, soprattutto se ti muovi guidando. 

I voli interni di sicuro ti farebbero risparmiare tempo, ma l’esperienza di visitare l’Australia in van non ha pari, lasciatelo dire da chi lo ha fatto per ben 2 anni!

australia in van

Visitare l’Australia in van non solo ti farà apprezzare di più tutti i panorami e i luoghi che scoprirai, ma ti darà anche quella piacevolissima condizione di vivere in un campeggio a cielo aperto, impronta che caratterizza decisamente l’avventura on the road. 

Le strutture per il campeggio in Australia sono diffusissime, moltissimi i parchi nazionali dove è possibile sostare e addirittura pernottare a costo zero. Non solo, sono moltissime le aree già servite di barbecue, insito nella cultura australiana; moltissimi i bagni pubblici sparsi per il paese, non si contano le zone dove puoi gratuitamente fermarti e campeggiare tutto il tempo che vuoi.

australia in van

australia in van

Se ti stai chiedendo come trovare questo tipo di informazioni, devi sapere che esiste una applicazione (disponibile per tutti i cellulari) che ci ha salvato la vita durante gli anni di esplorazione in Australia; si chiama Wikicamp, la Bibbia dei campeggiatori e di tutti coloro che si affacciano ad una avventura on the road. 

Attraverso quest’app potrai non solo trovare le soste gratuite sparse per il Paese ma anche: 

  • Aree picnic / barbecue
  • Bagni pubblici / Docce (anche calde)
  • Lavanderie
  • Parchi nazionali dove pernottare / campeggiare
  • Info, costi e foto delle attrazioni turistiche
  • Strutture ricettive / caravan park
  • Usufruire del GPS (disponibile off-line nei casi di mancanza segnale cellulare)

Insomma tutto quello che potrebbe servire a chi si prepara a visitare l’Australia in van è dentro una semplice applicazione da cellulare! Incredibile vero??

Puoi addirittura programmare il tuo itinerario e vedere un’anteprima delle distanze che percorrerai; già, perché le distanze sono davvero lunghe. 

Ecco perché vogliamo darti un’idea di che itinerari potresti voler fare.

australia in van

Quanto tempo serve per visitare l’Australia in van?

Mentre programmi il tuo viaggio per visitare l’Australia in van potresti interrogarti su quanto tempo ci vuole per godere appieno di questa esperienza.

In realtà le vere domande che dovresti porti sono: quanto tempo ho a disposizione? Qual è il mio budget? 

Ti diciamo questo perché quando fai un viaggio on the road in Australia ti ritrovi a guidare per lunghe, lunghissime distanze. A volte fra una attrazione e l’altra ci possono essere anche 500km o più. 

La guida di sicuro non ti stancherà, le strade sono spesso rettilinee e mai affollate (ad esclusione delle città naturalmente) e fra una destinazione e l’altra ci sono mille scorci naturali che ti costringeranno a fermarti per fare delle foto qua e la.

australia in van

Se ti stai chiedendo a chi rivolgerti per il noleggio dei van o camper, tra le compagnie più conosciute trovi Apollo, Travellers Autobarn, Mauì, Spaceships, Juice, o la super economica Wickedcampers. 

I prezzi dei van a noleggio spaziano dai 70AUD in su (in base al modello che scegli e gli accessori in dotazione). Numerose le combinazioni a 3-4 o addirittura 8 posti letto, per soddisfare le esigenze di ogni tipo di viaggiatore, dal single alla famigliola in vacanza o al gruppo di amici. 

Per quanto riguarda le tempistiche, vogliamo darti qualche spunto per approfondire l’itinerario di viaggio.

australia in van

Se dovessi avere 20 giorni a disposizione potresti valutare tratte come Sydney – Brisbane, Sydney – Melbourne, Brisbane – Cairns, eccetera. 

Avendo 30 giorni a disposizione potresti valutare tratte come Sydney – Cairns, Melbourne – Brisbane e simili. 

Quando prepari il tuo itinerario, sfrutta le funzionalità di Wikicamp per decidere quali attrazioni visitare lungo il percorso e riuscirai ad avere un’idea più precisa di quanto tempo potrebbe richiedere. 

Qual è il periodo migliore per visitare l’Australia in van?

Un ultimo tassello manca all’organizzazione del tuo viaggio in Australia, ovvero: qual’è il periodo giusto per visitare l’Australia in van?

australia in van

Questo dipenderà molto dalle tappe che deciderai di fare, perché come saprai, essendo l’Australia un Paese davvero gigante, potresti trovare condizioni climatiche differenti in base alle zone che visiterai. 

Giusto per darti un’idea delle stagioni, considera che i mesi più caldi sono naturalmente quelli estivi, che in Australia corrispondono al periodo Dicembre – Febbraio. 

A Marzo le temperature si fanno gradualmente più miti ma rimane difficile visitare Uluru ed il deserto rosso; per quello il periodo migliore è nei mesi da Aprile a Settembre.  

La stagione estiva in genere è secca e senza piogge, con un’impronta piuttosto tropicale.

australia in van

Nelle zone a Nord, Darwin e Cape Tribulation (nella foresta pluviale Daintree), le piogge si fanno intense in Estate, da Dicembre a Marzo. 

Città come Perth possono essere calde tutto l’anno, con una leggera attenuazione nei mesi invernali, ma che mantengono medie che si aggirano sui 20°. 

La città più fredda del Paese è proprio Melbourne, conosciuta per le “4 stagioni in un giorno”. 

Qui troverai spesso piogge passeggere, anche durante i mesi estivi. 

La Tasmania ha caratteristiche molto simili a Melbourne, esasperate dalla sua vicinanza al Polo Sud, che impatta direttamente sulle medie delle temperature durante l’anno. In pratica fa quasi sempre freddo, ad esclusione dei mesi estivi. 

Sydney è mite tutto l’anno e non piove mai troppo spesso; in estate può raggiungere temperature molto alte. 

Brisbane è la città più umida del Paese, ma c’è di buono che ha 320 giorni di caldo all’anno. E nei 45 giorni che rimangono scende a malapena da 30 a 20°.

australia in van

Quando andrai a visitare l’Australia in van?

Speriamo davvero di averti dato informazioni utili alla preparazione del tuo viaggio on the road in Australia! 

L’ultima cosa che ci rimane da dirti è: preparati alla meraviglia che ti aspetta!

australia in van

Attrezzati di fotocamera e occhiali da sole, un bel cappello e non dimenticare di comprare una crema solare appena arrivi li! Vedrai che avventura vivrai!! 

Buon viaggio! 

E come dicono da quelle parti “Enjoy Australia!”

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.