Cosa vedere ad Helsinki in estate nella terra del sole di mezzanotte

Alla fine del nostro primo viaggio ad Helsinki mi ero ripromessa una cosa: tornare ad Helsinki in estate!

Ed eccoci così in città per uno stop over, prima di cominciare il nostro on the road in Islanda.

Se siete interessati a ciò che si può fare ad Helsinki in un giorno potete leggere qui il nostro primo post che abbiamo scritto durante il nostro viaggio in inverno.

Se però, come abbiamo fatto noi, restate ad Helsinki due giorni almeno, allora vi consigliamo di aggiungere al vostro itinerario anche queste cose:

Helsinki in estate: a spasso per il design district

Helsinki in estate

Passeggiare tra le vie del design discrict secondo noi è assolutamente imperdibile per chi, come noi, ama il design. Ad Helsinki c’è infatti un intero quartiere dedicato a quest’arte se così la possiamo chiamare, un quartiere fatto di negozietti handmade e di designer locali che è gestito da un’associazione che organizza anche eventi e passeggiate conoscitive. Il design discrict è da visitare assolutamente con la mappa che l’associazione ha creato e che potete trovare sia all’ufficio informazioni turistiche ma anche in molti hotel (ve la mostriamo nel video che abbiamo fatto sul nostro canale YouTube che trovate alla fine di questo articolo).

Helsinki in estate: passeggiare sull’isola di Soumellina

Helsinki in estate

L’isola di Soumellina è Patrimonio dell’Unesco e ti conquista subito,  appena metti piedi a terra. Visitarla in un giorno di sole fa bene all’anima. La pace dell’acqua che la attornia regna sovrana e il sole fa capolino fra le frasche. Vivere qui deve essere… un regalo grande che la vita ti ha fatto. Crediamo che la pensino proprio così i suoi ottocento abitanti. La sua costruzione iniziò a metà del XVIII secolo, quando la Finlandia era ancora parte della Svezia, e oggi, con la fortezza e i suoi musei, coi ristoranti e gli eventi da non perdere (noi siamo incappati in un bellissimo concerto) visitarla è un’esperienza indimenticabile.

Helsinki in estate: l’Ham è perfetto se piove ma non solo

Helsinki in estate

Quando viaggiamo, Luca ha particolare fiuto nello scoprire localini di cui innamorarsi perdutamente, questa volta è stato bravissimo anche nel convincermi a visitare l’Ham, il museo di arte moderna di Helsinki. Progettato anche per accogliere i bambini (e capirete ben presto il perché guardando il video) ha delle temporanee molto interessanti ed è perfetto come alternativa in una giornata di pioggia.

Prima di salutarvi vi lasciamo col video del nostro viaggio ad Helsinki in estate, vi aspettiamo nei commenti per sapere cosa ne pensate e soprattutto, se ancora non lo avete fatto, iscrivetevi al canale!

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.