Dove dormire a Mykonos l’isola dell’allegria

Siamo da poco tornati da una isola stupenda: Mykonos e se ci seguite su instagram probabilmente lo sapete già. E’ stato un viaggio perfetto, a partire dall’alloggio fino all’itinerario passando per il periodo dell’anno scelto che ci ha permesso di vivere l’isola lontano dalla calca.
Se siete quindi alla ricerca di un posto in cui dormire a Mykonos in Grecia siete capitati sul post che fa al caso vostro!

Dove dormire a Mykonos

Per la scelta di dove dormire a Mykonos ci siamo affidati a booking.com

Non so se lo sapete ma il 70% degli alloggi presenti su questa piattaforma sono case, appartamenti e posti unici in cui soggiornare. A parte che sto seriamente pensando di inserire anche casa mia su quelle proposte ma di questo vi parlerò fra qualche riga, a Mykonos abbiamo trovato un posto incredibile in cui alloggiare da cui si godeva una vita sensazionale sulla baia di Ornos.

dove alloggiare a Mykonos

Solitamente chi cerca dove dormire a Mykonos sceglie Chora detta anche Mykonos Town. Qui si trovano solitamente prezzi più alti e in alta stagione la calca è davvero tanta. La scelta di alloggiare ad Ornos è risultata vincente perché ci ha permesso di dormire in un posto molto tranquillo e bello oltre che con una splendida vista.

 

Ornos Blue è gestito dalla gentile ed elegante Sofia che si è occupata di noi passo a passo, dall’accoglienza fino al sostegno nel cercare di capire dove potevamo pagare la multa che ahimè abbiamo contratto a metà vacanza. Senza parlare di tutti i consigli che ci ha dato su dove mangiare da local a Mykonos.

Adoriamo alloggiare a casa delle persone durante i nostri viaggi proprio per questo motivo, il viaggio grazia al contatto con la gente del posto ci permette di sentirci un po’ local anche a noi.

dove dormire a Mykonos

Il nostro appartamento era a pian terreno con una bella veranda in cui abbiamo cenato per ammortizzare i costi della vacanza siccome a Mykonos i ristoranti sono carissimi anche in bassa stagione. L’architettura della casa era quella tipica greca, tutta in calce bianca con le finestre azzurre.

Ma la vera ciliegina sulla torta era senza dubbio la vista sulla baia. Svegliarsi alla mattina e vedere il mare non ha prezzo secondo noi.

Mettere la propria casa su booking.com

Come sapete stiamo cercando la casa dei nostri sogni e una delle caratteristiche che dovrà avere sarà quella di avere uno spazio in cui potremo accogliere gente da tutto il mondo. Grazie a booking.com è possibile affittare la propria casa e guadagnare soldi per il prossimo viaggio, ci avete mai pensato? Noi sì e non vediamo l’ora di avviare questa attività.

Se anche voi avete il nostro stesso progetto potete consultare il sito di booking

Se invece volete alloggiare ad Ornos Blue vi lasciamo il 25% di sconto sul vostro acquisto di booking a questo link. 

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.