REstate 2017: Reggio Emilia e il suo Picnic! Festival

Per il secondo anno consecutivo vi racconteremo REstate 2017,  l’estate di Reggio Emilia, la nostra città, attraverso i numerosi eventi che sono in programma e che coinvolgono alcune delle nostre grandi passioni come musica, teatro e fumetti.

L’estate è partita con uno degli eventi più attesi nel cartellone di REstate 2017: la decima edizione del Picnic! Festival a Reggio Emilia, che si è tenuto domenica 25 giugno nella bellissima cornice del Parco delle Caprette.

pic nic festival restate 2017

Il Picnic! Festival è un luogo che raccoglie tantissimi incontri al suo interno: quello con 25 illustratori e fumettisti provenienti da tutta Italia  e non solo che danno vita a “Picnic! in 5 mosse”, dove ciascun bambino (ma anche molti adulti in verità!!!) hanno la possibilità di ordinare espressamente il proprio disegno all’artista che preferiscono.

pic nic festival restate 2017

pic nic festival restate 2017

Ed è incantevole osservare le forme, i personaggi, le ambientazioni che prendono vita in pochi minuti dalle loro mani!!! Per non parlare degli stand allestiti per esprimere la creatività delle Giovani Matite, che hanno così modo di provare ad emulare i grandi autori o di improvvisarsi provetti disegnatori, con la strabiliante fantasia che contraddistingue la loro età!!!

pic nic festival restate 2017

E l’angolo libreria e lettura, dove accoccolarsi e lasciarsi cullare dal frusciare delle pagine del libro scelto o dalle parole di mamma o papà che narrano in un’atmosfera davvero di fiaba.

pic nic festival restate 2017

Al Picnic! Festival 2017 non mancano nemmeno gli spazi del “Fuori foglio”, splendidi gazebo che ospitano gli hand made di tanti artisti, come originali vestiti, oppure gioielli sapientemente forgiati a mano, ma anche i prodotti  gastronomici tipici e caratteristici da acquistare, anche per allestire il proprio pic nic.

pic nic festival restate 2017

Sì perché Picnic! Festival a Reggio Emilia è tale soprattutto perché è magnifico poter stendere il proprio plaid o la propria tovaglia sul prato per godere pienamente dell’atmosfera semplice, agreste e sana del Parco delle caprette, che per l’occasione si trasforma in un parco che profuma di arte e di fantasia.

Siete pronti per il prossimo evento di REstate 2017?

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.