10 libri di viaggio per spiriti nomadi

Come sapete amiamo i libri di viaggio e la nostra casa ne è piena. A casa nostra scaffali, librerie, persino i cassoni avvolgi persiane, ospitano libri.

La passione per i libri di viaggio e non solo (anche di narrativa, gialli, saggi e ovviamente guide di viaggio) è una delle cose che io e Luca abbiamo in comune, ci regaliamo libri che abbiamo letto a vicenda e a volte ce li rubiamo pure.

Inutile dire che il nostro bimbo, Manina è cresciuto in un’atmosfera tale che lo abbiamo già scoperto due o tre volte in un angolo che si leggeva da solo il suo libro. Beh a dire il vero leggeva è una parola esagerata visto che si tratta di un bimbo di tre anni, diciamo che stava imitando quello che vede nei suoi genitori, teneva il ditino puntato sulle pagine e inventava storie a voce alta. E questa per noi ovviamente è una cosa bellissima.

Ma torniamo a noi stavamo parlando di libri di viaggio!

Nel nuovo video di domenica sul nostro canale YouTube trovate una recensione dei nostri dieci libri di viaggio preferiti.

Non ci siamo limitati a dirvi perché ci piace quel determinato libro ma abbiamo osato.

Nel video vi leggiamo un estratto per ciascun libro di viaggio, il pezzo che abbiamo sottolineato e che ci è rimasto più impresso.

Saremmo molto contenti di conoscere anche i vostri libri di viaggio preferiti quindi vi aspettiamo nei commenti a questo post o al video per conoscere il vostro parere. Dai, dai che siamo curiosissimi!

p.s fino al 16 maggio potete tentare la fortuna con il nostro giveaway sul canale Youtube e vincere un test del Dna!

p.p.s a questo link trovate un abcd di libri di viaggio per alcuni dei Paesi che abbiamo visitato, la lista ancora non è completa ma ci stiamo lavorando! Magari aggiungeremo anche i vostri libri di viaggio preferiti.

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

2 commenti

  • Rispondi aprile 26, 2017

    Demi

    Mi è stato regalato ‘Lo spazio tra le nuvole. Il viaggio come cura” di Camila Raznovich: l’ho finito in un giorno. A me è piaciuto tanto perché mi ha fatto viaggiare in luoghi per me ancora inesplorati. Ancora non l’ho riposto in libreria perché voglio dedicare un post a questo libro… così lo rileggo!

    • Rispondi aprile 28, 2017

      Elisa e Luca

      che bello grazie per i consigli!

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.