Repubblica Dominicana 5 motivi per visitarla coi bambini (o senza!)

Premessa: abbandonate ogni pregiudizio sulla Repubblica Dominicana.

Qualcuno di voi durante il mio viaggio ai Caraibi ha chiesto a Elisa come mai avessimo accettato l’invito ad andare in un luogo come Santo Domingo e la sua isola, non in linea con Miprendoemiportovia e il nostro stile di viaggio. La Repubblica Dominicana come quasi tutti i luoghi del mondo ha diverse facce, e sta a noi viaggiatori scegliere quale scoprire. Per me è stata la prima volta in Repubblica Dominicana e devo ammettere che l’ho trovata una meta perfetta per tutte le tipologie di viaggiatori, da quelli che vogliono una vacanza all’insegna del relax più totale ai backpackers più avventurosi. E per chi viaggia il mondo con i propri figli.

Ho scelto i cinque motivi principali per visitare la Repubblica Dominicana coi bambini (la maggior parte dei quali vale anche per chi viaggia senza bambini), perché la lista sarebbe molto più lunga. Eccoli.

windsurf republica dominicana

1. Il clima della Repubblica Dominicana

Uno dei punti di forza della Repubblica Dominicana è sicuramente il tempo atmosferico, una perenne estate che conosce una leggera flessione in giugno – luglio – agosto i mesi più piovosi. Consigliato il mese di novembre in cui il clima è ottimo e i prezzi sono bassi perché periodo pre natalizio.

spiaggia repubblica dominicana

2. Le spiagge della Repubblica Dominicana 

Naturalmente sono il punto di forza della Repubblica Dominicana. Chilometri e chilometri di spiagge bianchissime caratterizzano le coste dell’isola e per la loro sabbia fine e l’acqua calda e bassa risultano un luogo perfetto per i giochi dei più piccoli. Presso i resort le spiagge sono attrezzate di tutto il necessario per chi non vuole rinunciare a nessun comfort, mentre per il resto risultano libere con qualche piccolo bar qua e là che offre bevande e l’immancabile coco frio. Gli ombrelloni sono decisamente inutili visto che ogni spiaggia è delimitata da file di palme che oltre a renderle più romantiche offrono una piacevole ombra nelle ore più calde della giornata.

gente repubblica dominicana

3. La gente della Repubblica Dominicana

Forse avrei dovuto mettere questo punto in cima alla lista, perché lo spirito degli abitanti dominicani è davvero solare e coinvolgente. Sono sempre gentilissimi e disponibili, sempre pronti a regalare un sorriso. Senza parlare dell’aspetto musicale, il vero motore che muove la vita nella Repubblica Dominicana, patria del merengue e della bachata, due dei più celebri generi di danza latino-americana. Vi dico solo che un giorno ho sentito cantare un ragazzo che lavorava nel resort dove alloggiavamo e sapete cosa ci ha risposto quasi scusandosi? “Soy un ombre feliz” (trad. sono un uomo felice) non è bellissimo?

gita a cavallo repubblica dominicana

4. Le attività della Repubblica Dominicana

Per tutte le età e per tutti i gusti. Dalle visite a parchi naturalistici come il Parque Nacional de Los Haitises a quelli adventure come il Bavaro Adventure Park. Dalle gite in barca alla scoperta di grotte e pitture rupestri a quelle in groppa ad un cavallo. Insomma nella Repubblica Dominicana annoiarsi è praticamente impossibile. In base alla zona in cui si svolgono le attività i prezzi cambiano sensibilmente, specie nelle zone dei grandi resort dove ho notato un buon 20/30% in più rispetto a zone in cui la presenza turistica è meno massiccia.

cibo repubblica dominicana

5. Il cibo della Repubblica Dominicana

La Repubblica Dominicana offre una quantità di frutta tropicale davvero impressionante. Ogni periodo dell’anno corrisponde alla raccolta di un frutto diverso, tra cui ananas, cocco, mango, frutto della passione e tanti altri. Il riso è una componente essenziale della cucina dominicana e viene sempre servito come accompagnamento a piatti di carne come pollo, maiale e manzo o di pesce e frutti di mare. Da segnalare un paio di vere leccornie (che fanno impazzire grandi e piccoli): il platano fritto e le crocchette di manioca.

Che dite, vi ho fatto venire un po’ voglia di partire con tutta la famiglia?

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

4 commenti

  • Rispondi maggio 20, 2015

    goodnightandtravelwell

    Ne hai fatta venire tanta di voglia di partire 🙂 Bisogna pensarci seriamente per novembre magari 😉

  • Rispondi settembre 17, 2015

    Rosario

    Dominican Republic siempre en mi corazon!

  • Rispondi agosto 30, 2016

    Erica

    Devo partire tra un paio di settimane e non vedo l’ora! Sapete qualcosa del tempo a fine Settembre? Ho cercato informazioni senza reperirne troppe

    • Rispondi settembre 2, 2016

      Elisa e Luca

      purtroppo noi siamo stati a Maggio, ti consigliamo di chiedere all’Ente del Turismo

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.