Top
Image Alt

Blog di viaggi di Elisa & Luca - Miprendoemiportovia

agriturismi umbria

Ci sono luoghi che emanano un’energia particolare. Di quelli che quando arrivi te ne accorgi subito.

agriturismi umbriaNon solo perché ad aspettarti c’è la proprietaria che, con il suo accento che ti fa subito simpatia, ti riserva un’accoglienza da re, ma anche perché l’energia positiva si respira nell’aria. E non siamo solo a noi a sostenerlo.

agriturismi umbriaAnnarita vi potrebbe intrattenere ore raccontandovi alcuni aneddoti degli ospiti che hanno soggiornato qui e che ritornano anno dopo anno. Sembra che i clienti più affezionati siano i bambini, chissà se anche  Manina quando sarà dotato di parola ce lo chiederà!

agriturismi umbriaIl Romitorio è il vero agriturismo, non di quelli patinati da rivista che ormai di agriturismo non hanno più nulla se non il nome. E’ ruspante e rustico al punto giusto, la casa è in mattoni a vista, le camere hanno arredi di campagna e gli animali sono i benvenuti.

agriturismi umbriaL’agriturismo ha ogni comfort, la piscina per nuotare, il campo da tennis e quello da bocce per giocare, le mountain bike per le escursioni nella campagna circostante, la zona wifi per riconnettersi al mondo.

agriturismi umbriaCi sono addirittura gli scacchi giganti e il tiro con l’arco. Non manca niente, anzi a dir la verità una cosa c’è: la televisione. “Eh no!” ci apostrofa Annarita, “qui la televisione non c’è per scelta, perché in agriturismo si viene per rigenerarsi e ricaricare le pile, poi sì, ho qualche televisione nascosta di emergenza per gli irriducibili che dopo un po’ li vedi che soffrono in crisi d’astinenza“.

agriturismi umbria

Il Romitorio, aperto tutto l’anno, si  trova nel Comune di Castiglione del Lago a pochi kilometri dal Lago Trasimeno al confine tra Umbria e Toscana, ed è composto da undici appartamenti. Il nostro era molto ampio e aveva una vista pazzesca sulla valle circostante.

Quando ho chiesto ad Annarita dove potevamo andare a vedere il tramonto lei mi ha risposto “in camera vostra” ed era vero! Vedere il cielo che si tingeva di rosso e di blu sugli ulivi accompagnati dal vino che il Romitorio produce ci ha rimessi in sesto.

agriturismi umbriaMa ciò che abbiamo adorato più di tutto sono stati i cavalli. Annarita e sua figlia Giulia ne sono innamorate e passano il loro tempo libero ad accudirli e con loro partecipano a varie rievocazioni storiche.

Chiudiamo questo post con la vera chicca del Romitorio.

E’ la piccola Chiesetta annessa al casolare, sarà lei il motivo dell’energia positiva che abbiamo sentito?

Andateci e fateci sapere!

agriturismi umbria

Ciao siamo Elisa e Luca, due viaggiatori incalliti che hanno fatto della loro vita un viaggio senza fine. Ci siamo entrambi licenziati da un lavoro che ci piaceva ma che non ci permetteva di vivere la vita che volevamo. Abbiamo un cuore rock’n’roll che batte all’unisono e un’anima gipsy. Il nostro motto? I sogni nel cassetto fanno la muffa, quindi tiriamoli fuori che la vita è lì che ci aspetta!

Comments:

  • 12 Settembre 2013

    RT @miportovia: siete alla ricerca di un #Agriturismo tra Umbria e Toscana? https://t.co/bcDcB3XHBx

    reply...
  • 12 Settembre 2013

    Il nostro territorio umbro, la valnestore offre tantissimi spunti per week-end, settimane dedicate al relax, ma anche alla conoscenza di vere eccellenze del territorio o di musei particolari, come quello del vetro e quello Paleontologico con la raccolta di fossili di mammiferi più importante d’Europa. Un’anticipazione : in ottobre ci sarà una grande manifestazione che coinvolgerà tanti artisti del vetro che creeranno le creazioni dal vivo a Piegaro, perchè non ci venite a trovare ?? Un affettuoso saluto da questo angolo di paradise !, ciao,

    reply...
  • 3 Ottobre 2013

    se cercate un #Agriturismo tra #Umbria e #Toscana provate l’energia del Romitorio https://t.co/1JtlCdqGAy

    reply...
  • toomuchshopping

    3 Ottobre 2013

    RT @miportovia: se cercate un #Agriturismo tra #Umbria e #Toscana provate l’energia del Romitorio https://t.co/1JtlCdqGAy

    reply...

post a comment