Top
Image Alt

Miprendoemiportovia

weekend a milano marittima

Il nostro primo weekend di sole quest’anno lo abbiamo passato in Riviera Romagnola, a Milano Marittima, ospiti del Mi.Ma Club Hotel.

Io adoro i Romagnoli perché sanno farti sentire bene da subito, dal primo momento in cui metti piede sul loro territorio. 

Accoglienza è la parola d’ordine e qui ce l’hanno nel Dna. Lo vediamo fin dal primo giorno seduti al bar del Peperittima (il bagno dell’Hotel) a pranzo. Piero e la moglie, i proprietari, passano di tavolo in tavolo a salutare tutti gli ospiti, uno ad uno, e salutano con quel loro simpatico accento romagnolo fatto di una s che diventa una z dolce.

weekend a milano marittima

Qui la gente ritorna anno dopo anno. Ce lo conferma l’insegnante di sport acquatici e nuoto che ci dice che continua a fare questo lavoro perché gli permette di veder crescere i figli degli ospiti. Ce lo assicura una coppia panciuta come noi (anche loro sono “incinti”) che si fermano una settimana a giugno e torneranno per due settimane ad agosto. Per noi incalliti viaggiatori che amiamo scoprire ogni angolo di mondo è un modo di godersi le vacanze diverso dal nostro che ci fa capire come trovarsi bene per alcuni sia davvero importante e vada ben oltre al vedere e al conoscere. 

weekend a milano marittimaweekend a milano marittimaweekend a milano marittimaQuando arrivi al Mi.Ma Club Hotel trovi ad accoglierti un kit di benvenuto che comprende il tuo quotidiano preferito e un braccialettino che non è come tutti gli altri in plastica che ti danno nei villaggi turistici ma è tutto in corda e semi naturali fatto da ragazzi di strada del Brasile, in questo modo tutti così sanno la formula che tu hai scelto per il tuo soggiorno e l’associazione che li crea guadagna proventi per finanziare i progetti educativi.

weekend a milano marittimaE poi c’è il cibo. Mi.Ma Club è concepito come una sorta di resort in cui ci si può muovere liberamente tra le tre strutture che lo compongono: Hotel Majestic, Hotel Solemare e B&B Isabella. Per il pranzo si può scegliere il bar della spiaggia fra insalate, primi di pesce e piadine oppure uno smile lunch a buffet a bordo piscina all’Hotl Majestic oppure la sala da pranzo. Mentre a cena la scelta è fra l’Hotel Solemare e l’Hotel Majestic da cui si gode una bella vista sul mare al tramonto. Viene sempre garantita la possibilità di pranzare e cenare a base di pesce, carne o vegetariano e la qualità è ottima.

weekend a milano marittimaweekend a milano marittimaweekend a milano marittimaweekend a milano marittimaweekend a milano marittimaOgni anno il Mi.Ma Club Hotel rinnova una parte delle strutture, quest’anno hanno scelto di rinnovare la sala colazioni dell’Hotel Solemare tutta giocata sui temi del bianco e del riciclo di materiali di recupero marittimi ad opera di Claudio Balestracci un artista locale e una parte delle camere.

weekend a milano marittimaweekend a milano marittimaweekend a milano marittimaIl secondo giorno abbiamo soggiornato in una di queste e ci sembrava di essere in un boutique hotel: stikers alle pareti, lampade Flos e particolari di design anche in bagno.

weekend a milano marittimaweekend a milano marittimaweekend a milano marittimaRipartire è stato difficile perché ci siamo davvero rilassati e ne avevamo proprio bisogno. Ci siamo sentiti come a casa ma con la possibilità di un aperitivo al tramonto sul mare e occhi gentili ad aspettarci alla reception come quelli di Michela, la ragazza che si occupa dei social, pronta a darci ogni dritta per vedere i dintorni perché Milano Marittima non è solo mare e nei prossimi giorni vi diremo cosa abbiamo scovato anche per voi.

weekend a milano marittimaweekend a milano marittimaSe siete da queste parti domani sera c’è un grande evento a cui partecipare, organizzato da MiMa Club Hotel in collaborazione con i ragazzi del blog cerviaemilanomarittima.com, la mostra C’era una volta: Milano Marittima un viaggio lungo cent’anni, un aperitivo fotografico che unisce l’amore per Milano Marittima alla storia e alla fotografia.

Dai passate, così salutate Piero e Michela da parte nostra.

Ciao siamo Elisa e Luca, due viaggiatori incalliti che hanno fatto della loro vita un viaggio senza fine. Ci siamo entrambi licenziati da un lavoro che ci piaceva ma che non ci permetteva di vivere la vita che volevamo. Abbiamo un cuore rock’n’roll che batte all’unisono e un’anima gipsy. Il nostro motto? I sogni nel cassetto fanno la muffa, quindi tiriamoli fuori che la vita è lì che ci aspetta!

post a comment