Top
Image Alt

Blog di viaggi di Elisa & Luca - Miprendoemiportovia

Hotel Daniel Vienna

Graz. Sei e mezza di pomeriggio ed è già buio. L’hotel si trova vicino alla stazione. Tutte le riviste ci portano lì.

Li chiamano smart hotel dal lusso intelligente. Non siamo mai stati in hotel del genere prima d’ora. Ci sarebbe piaciuto ma in Europa hanno, solitamente, prezzi inaccessibili.

Hotel Daniel Graz

Invece l’Hotel Daniel fa la differenza. Nell’accoglienza, nel suo essere alla portata di tanti e nei prezzi abbastanza abbordabili.

E’ l’antivigilia di Natale e pagheremo la stanza meno di sessanta euro.

Hotel Daniel Graz

Hotel Daniel Graz

La hall è grande e si trasforma poco più in là in sala da colazione e lounge bar. Tra tutte troneggiano le sedute di design e le vespe a noleggio che permettono di visitare la città da un altro punto di vista. Luca poi non riesce a staccare gli occhi dalla macchina lustra scarpe.

Hotel Daniel Graz

Niente è lasciato al caso nemmeno l’interno dell’ascensore, uno arancione e l’altro rosa con una bellissima frase incollata agli specchi: Be optimist for the world.

Hotel Daniel Graz

La camera è piccola ma molto graziosa dotata di un vano per il water e di un grande spazio per la doccia a vista sulla zona notte. Vari dettagli catturano la nostra attenzione, il cartoncino con la lista dalla A alla Z delle cose da fare al Daniel o il cartellino “do not disturb” che sull’altro lato recita:

Hotel Daniel Graz

Siamo talmente soddisfatti di questo hotel che nella nostra successiva tappa a Vienna non manchiamo di visitare il fratello gemello che si trova nei pressi del Belvedere.

Hotel Daniel Vienna

L’Hotel Daniel di Vienna mantiene l’arredamento nordico vintage in linea con quello di Graz ma i particolari sono ancora più curati. Nel giardino dell’ingresso una roulotte american style in cui è possibile pernottare. A lato del desck di accoglienza un piccolo negozio e tutt’intorno piante.

Hotel Daniel Vienna

La zona colazione è immensa, ben illuminata da grandi finestre e con un bancone lunghissimo in cui è possibile scegliere ogni ben di dio fra centrifugati per tutti i gusti, salmone, uova di tutti i tipi preparate al momento, funghi, bacon, yogurt a volontà, frutta… Costa 17 euro ma li vale tutti. Il pane è così buono che viene venduto da asporto dalla bakery fino a mezzogiorno.

Hotel Daniel Vienna

Non pensate anche voi che siano assolutamente da segnare entrambi per il prossimo viaggio in Austria?

Ciao siamo Elisa e Luca, due viaggiatori incalliti che hanno fatto della loro vita un viaggio senza fine. Ci siamo entrambi licenziati da un lavoro che ci piaceva ma che non ci permetteva di vivere la vita che volevamo. Abbiamo un cuore rock’n’roll che batte all’unisono e un’anima gipsy. Il nostro motto? I sogni nel cassetto fanno la muffa, quindi tiriamoli fuori che la vita è lì che ci aspetta!

post a comment