Fuga d’amore al lago d’Iseo

Questo è il racconto del nostro weekend sul lago d’Iseo e della nostra fuga d’amore grazie Weekendesk di un paio di sabati fa.

fuga d'amore: weekend al lago di Iseo con weekendesk

Weekend sul lago d’Iseo: la nostra fuga d’amore

“Mamma che ne dici se questo venerdì sera Manina dorme da voi che io e Luca ci concediamo una piccola fuga d’amore al lago di Iseo?”

Sono convinta che ogni tanto una coppia di genitori debba concedersi dei momenti solo per sé. Così mi sono messa a cercare un soggiorno romantico fra le varie proposte che weekendesk offre. Grazie all’opzione: “cerco un weekend a meno di due ore da me” ho potuto individuare la proposta di Castel Merlo comprendente un soggiorno in residenza d’epoca e una cena in ristorante stellato.

fuga d'amore con weekendesk

Weekendesk: come funziona

Il sito permette di individuare il pacchetto più adatto a sé applicando una serie di filtri quali attività, prezzo, servizi, recensioni e stelle.

fuga d'amore con weekendesk

Ogni struttura ha una scheda che indica indirizzo, posizione sulla mappa, descrizione dettagliata dei servizi compresi nel pacchetto e fotografie. È possibile salvare tra i preferiti le ricerche che si reputano più interessanti per poi scegliere in un secondo momento.

fuga d'amore con weekendesk

Una volta individuato il soggiorno più adatto a sé cliccando su prenota si possono vedere le date in cui la struttura è disponibile ed effettuare l’acquisto inserendo i propri dati personali. Per un piccolo costo aggiuntivo si può acquistare l’assicurazione annullamento.

fuga d'amore con weekendesk

Il nostro weekend sul lago d’Iseo a Castel Merlo

Siamo sinceri non ci aspettavamo una struttura così bella. Il podere Castel Merlo è un antico castello immerso fra le vigne, composta da sette suite appena ristrutturate. Le camere sono ampie e arredate in stile moderno, il bagno della nostra stanza era enorme.

fuga d'amore con weekendesk

fuga d'amore con weekendesk

fuga d'amore con weekendesk

fuga d'amore al lago d'Iseo

La piscina esterna è di grande impatto così come il grande viale alberato dell’ingresso e fra qualche mese verrà inaugurata anche la spa. Su richiesta è possibile visitare la cantina interrata e il vigneto.

fuga d'amore con weekendesk

Siamo arrivati a Casterl Merlo verso le sette di sera e nella nostra suite ad accoglierci abbiamo trovato un rosato millesimato di loro produzione e in bagno dei prodotti dell’ottima linea Acqua di Parma. Inutile dire che è stato un modo perfetto per cominciare la nostra fuga d’amore.

fuga d'amore con weekendesk

fuga d'amore con weekendesk

fuga d'amore con weekendesk

Verso le otto e mezza siamo scesi al ristorante del relais: l’Etoile, dove abbiamo potuto scegliere due portate tra antipasto, primo e secondo comprese nel prezzo del pacchetto (abbiamo così potuto risparmiare circa un trenta percento sul prezzo complessivo).

fuga d'amore con weekendesk

fuga d'amore con weekendesk

fuga d'amore con weekendesk

fuga d'amore con weekendesk

weekend al lago d'Iseo

Castel Merlo

La mattina seguente ho potuto avverare uno dei miei sogni di viaggio: fare colazione in camera, la conclusione perfetta per questa fuga d’amore a due ore da casa.

colazione in camera Castel Merlo

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

2 commenti

  • Rispondi marzo 8, 2017

    Daniela

    Wow 🙂 eh si ogni tanto una fuga ci vuole !

    • Rispondi marzo 8, 2017

      Elisa e Luca

      <3

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.