La metropolitana di Stoccolma è fantastica per chi ama l’arte

Uno dei motivi per cui andare in Svezia è senza dubbio la Tunnelbana, la metropolitana di Stoccolma che è una vera e propria galleria d’arte.

Avevo visto qualche foto prima di partire per la Svezia ed ero veramente curiosa di potermi immergere in questo mondo d’arte sotterranea. Beh la realtà ha superato le aspettative. 

metropolitana di Stoccolma

metropolitana di Stoccolma

Novanta delle centodieci fermate della metropolitana di Stoccolma sono state dipinte da più di centocinquanta artisti. Basta un biglietto semplice per ammirarla. Un consiglio? Fatelo di notte quando la metro è quasi deserta, potrete godervi a pieno le opere e scattare foto del tutto indisturbati.

Metropolitana di Stoccolma

Quali sono le fermate più belle della metropolitana di Stoccolma?

A chi si deve tutta questa meraviglia? A due artiste, Vera Nilsson e Siri Derkert, che negli anni ’50 presentarono una mozione al governo della città per portare l’arte alla portata di tutti. Un’idea fantastica che se ci penso mi commuovo. Perché dovrebbe essere proprio in questi posti frequentati da tutti che l’arte prende casa, così che la bellezza possa arrivare a tutti.

Metropolitana di Stoccolma

T-centralen

Metropolitana di Stoccolma

Qui confluiscono le tre linee della metropolitana di Stoccolma: la verde, la rossa e la blu. Motivi floreali si alternano alle sagome dei lavoratori.

Radhuset

Solna Centrum

Metropolitana di Stoccolma

Metropolitana di Stoccolma

A Radhuset sembra di entrare in una grotta dal soffitto di lava.

Stadion

Metropolitana di Stoccolma

Solna Centrum

Questa fermata volevo vederla a tutti i costi. Il suo soffitto è un arcobaleno.

Altre stazioni da non perdere sono Hallobergen e Solna Centrum.

p.s alcune fermate hanno opere diverse a seconda delle uscite o delle direzioni. Il consiglio quindi è di scendere alla stazione indicata e visitarla totalmente. In estate con il biglietto di una corsa semplice si può partecipare ad una visita guidata. Per maggiori informazioni consultate il sito dell’Ente del Turismo svedese.

metropolitana di Stoccolma

metropolitana di Stoccolma

Sculture, mosaici, quadri, installazioni, incisioni e rilievi dagli anni ’50 ai giorni nostri. Più volte mentre scendevo da una stazione all’altra mi sono chiesta perché l’esempio di Stoccolma non venga esportato in tutto il mondo, in tutte le città che hanno metropolitane brutte e grigie.

metropolitana di Stoccolma

Voi ce l’avete una risposta?

p.p.s se state cercando un aereo per recarvi in Svezia vi consigliamo di consultare lo studio di eDreams sulle migliori compagnie aeree di linea al mondo a questo link.

Potrebbe anche interessarti:

Il video del nostro viaggio in Svezia

Festeggiamenti di Santa Lucia

Stoccolma tra terra e mare

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.