Natale in Toscana: tutti gli eventi per i bambini fino a gennaio

Mancano esattamente quarantadue giorni al Natale e oggi vogliamo dare uno sguardo agli eventi che si terranno in Toscana legati alla sua magica attesa! Un’attesa che si fa fremente ancor più per tutti i bambini, impazienti di incontrare Babbo Natale e fiduciosi di ricevere il tanto desiderato regalo.

A Montecatini Terme (Pistoia) i bambini potranno vedere realizzati i propri sogni visitando la Casa di Babbo Natale che anche quest’anno ritorna con molte attrattive e tanti giochi mentre a Montepulciano invece sarà allestito da novembre il Villaggio del Natale, meraviglioso luogo contornato da mercatini natalizi che fanno da cornice al Castello di Babbo Natale.

Siamo sempre stati un po’ guardinghi nei confronti di questi eventi, lo ammettiamo, ma l’anno scorso abbiamo visitato una casa di Babbo Natale con Manina e siamo tornati bambini insieme a lui. Vederlo ascoltare le storie narrate dalle fate intorno al fuoco e poi entrare nella stanza di Babbo Natale con tanti altri bambini ed emozionarsi vedendolo ricevere un regalo direttamente dalle sue mani credo che sia una cosa che solo quando si diventa genitori si possa veramente capire.

Natale in Toscana

Foto di Any.Colour.You.Like su Flikr

La casa di Babbo Natale a Montecatini

Ebbene sì avete capito bene, a Montecatini, la stazione termale nei pressi di Pistoia, è possibile visitare la ricostruzione della casa di Babbo Natale, oltre che a Il Bosco degli Elfi, un’area che riproduce le abitazioni dei grandi amici di Babbo Natale e il Punto Letterina, dove i laboriosi Elfi aiutano i bambini a prendere contatto con Babbo Natale. L’Elfo Sarto, l’Elfa Pasticciona, l’Elfo nonno sono solo alcuni dei curiosi incontri che si possono fare in questo luogo incantato.

E poi c’è Cavalca Pony una pineta dove i bambini possono cavalcare un dolcissimo Pony e interagire con clown, burattini e giocolieri o prendere parte ai laboratori creativi, aree didattiche dove gli artigiani del posto aiutano i bambini a creare delle decorazioni natalizie.

Quando: dal 4 novembre al 6 gennaio 2017

Il Castello di Babbo Natale di Montepulciano

Anche le dolci colline del senese ospitano luoghi magici per il Natale. C’è un borgo che per l’Avvento e a Natale assume connotati magici: Montepulciano. All’interno della magnifica fortezza medievale farà bella mostra di sè Il Castello di Babbo Natale dove i bambini potranno scrivere le letterine nello studio, visitare la cucina e ammirare la slitta nel giardino d’inverno. Una cosa bellissima che io stessa vorrei vedere è la fabbrica e il magazzino segreto dei giocattoli per sentirmi un po’ come nella fabbrica del cioccolato di Willy Wonka. A pochi metri dal castello si trova il Villaggio del Natale, il più grande mercatino natalizio della Toscana.

Quando: dal 19 Novembre all’ 8 Gennaio.

Natale in Toscana

Foto di Enrico Taddei su Flikr

Tutto il Natale di Siena: una città da vivere

Centinaia di eventi illuminano la città toscana per tutti mesi di dicembre e gennaio. C’è davvero solo l’imbarazzo della scelta fra musica, spettacoli, aperture straordinarie (anche notturne) di musei, percorsi culturali alla scoperta dei 17 rioni cittadini. Tante anche le iniziative a misura di bambino come laboratori creativi, baby tour della città, corsi di cucina e di pittura, e tante altre iniziative in spazi dedicati con la guida di tutor esperti: dagli spettacoli teatrali ad hoc, al campus natalizio, agli incontri con Babbo Natale.

Quando: dall’1 dicembre al 31 gennaio

Ora tocca a te, sei mai stato in Toscana a Natale? Quali sono i tuoi eventi preferiti? Ti aspettiamo nei commenti per conoscere la tua opinione.

 

Questo post è stato offerto da Tuscany Travel Way, agenzia specializzata in offerte di pacchetti vacanza in Toscana.

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.