L’ estate addosso e la protezione zero spalmata sopra al cuore

Attenzione: questa è la colonna sonora del post, vi consiglio di cercare il sole, metterla a tutto volume e iniziare a sognare l’estate che verrà.

L’estate che verrà

Ci siamo quasi, sta arrivando l’estate.

Non ancora a dire la verità. Vi scrivo da Numana dove sono da poco arrivata per il #frasassitour e il tempo è variabile come del resto in gran parte dell’Italia ma come recita una famosa frase di un film che è passato alla storia: “Non può piovere per sempre“. E arriverà il sole, arriveranno i trenta gradi all’ombra, gli allarmismi dell’ultima ora e soprattutto arriverà l’estate, gli aperitivi fino a tardi, le gonne corte, i vestiti azzardati che tanto è estate, la voglia di uscire e fare tardi, le vacanze.

dove andare in vacanza in estate

Ed è delle vacanze che vi voglio parlare oggi.

Secondo uno studio di edreams gli europei per questa estate preferiranno le città al mare. Infatti nella “top ten” delle mete più gettonate sono presenti ben sei città su dieci.

I trend delle vacanze 2016

Dove andremo in vacanza noi?

Come sapete abbiamo già investito, nel viaggio di Marzo in California, una importante parte del nostro budget annuale dedicato ai viaggi ma non per questo rinunceremo alle vacanze di agosto.

In giugno e luglio viaggeremo tanto per lavoro, vi porteremo con noi in Istria, in Norvegia, in Sardegna e forse anche ai Caraibi ma ad agosto ci dedicheremo solo a noi tre con l’intenzione di stare offline la maggior parte del tempo.

La meta prescelta riguarda due isole del Mediterraneo: Ibiza e Formentera. Gireremo Formentera a bordo di un veicolo “green” (El Pais ha annunciato che l’isola ha l’intenzione di diventare la prima isola d’Europa dove circolano solo auto elettriche) sulle tappe di un libro che da troppo tempo abbiamo voglia di sperimentare: Formentera non esiste.

dove andare in vacanza in estate

Dove andare in vacanza lontano dagli italiani

Se ciò che cercate è di stare il più possibile lontano dagli italiani allora vi consigliamo un paese ancora molto poco conosciuto dal turismo italiano ma che secondo noi è spettacolare: Panama. L’arcipelago di San Blas coniuga tradizione, cultura e spiagge indimenticabili (sì proprio quelle con la classica palma al centro di un isola di sabbia bianchissima piccola come un fazzoletto).

Dove andare in vacanza in Europa se ami la natura selvaggia

La Bretagna è stata la scoperta “top” della nostra estate 2015. Scogliere mozzafiato dalle mille sfumature del rosa, foreste in cui si dice abbia abitato Re Artù, siti preistorici, città corsare, festival di fotografia tra i più importanti d’Europa. La Bretagna ci ha permesso di provare l’emozione di dormire su un albero, di bere sidro e di immergerci nelle leggende. Meta ideale per i bambini e per gli adulti non vi deluderà.

E voi dove andrete questa estate? Avete già scelto la vostra meta?

p.s: ricorda di portare la protezione zero spalmata sul cuore. Buona estate

E voi dove andrete questa estate? Avete già scelto la vostra meta?

 

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

14 commenti

  • Rispondi giugno 16, 2016

    Lemurinviaggio

    Per Agosto abbiamo scelto anche noi Lemuri il mare, nonostante in realtà non siamo tipi da spiaggia, per cui sarà più naturalistico e itinerante che “spaparanzoso”

    • Rispondi giugno 16, 2016

      Elisa e Luca

      Come vi capiamo anche noi non riusciremo a stare fermi, visiteremo ogni angolo di Formentera!

  • E io invece tornerò alle Canarie!!!!!
    Una prima parte di viaggio sarà legata allo yoga e alla natura a Fuerteventura mentre una seconda parte al surf, alle spiagge, al cibo…e a tanto altro …non vero l’ora!!!!

    • Rispondi giugno 20, 2016

      Elisa e Luca

      Che bello Sara 🙂

  • Rispondi giugno 16, 2016

    Roberta

    Mi è scappato un sorriso alla categoria “dove andare in vacanza lontano dagli italiani” 🙂

    • Rispondi giugno 20, 2016

      Elisa e Luca

      Roberta 🙂 🙂 🙂

  • Rispondi giugno 18, 2016

    Claudia

    Ciao Elisa Luca( e manina) tra luglio e agosto andremo tutta la famiglia a Tenerife…voi che siete stati alle Canarie, non mi ricordo se anche in quest isola avete consigli da darci? Grazie. Claudia

    • Rispondi giugno 20, 2016

      Elisa e Luca

      Ciao Claudia

      noi siamo stati a Formentera e Lanzarote purtroppo non a Tenerife 🙂

  • Rispondi giugno 18, 2016

    Daniela M

    Noi mare 🙂

  • Rispondi giugno 22, 2016

    Arianna

    Il nostro budget ci limita a massimo due lunghi week-end all’anno. Quindi quest’estate (come d’altronde le nostre passate 23) rimarremo nelle nostre Marche con qualche fuoriuscita qua e là. Sicuramente non mancherà qualche giornata di mare al conero, un’escursione sui Sibillini e qualche scampagnata nei numerosi borghi medievali.

    • Rispondi giugno 22, 2016

      Elisa e Luca

      che belle le Marche!

  • Rispondi giugno 22, 2016

    Ernesto De Matteis

    Noi quest’estate… si lavora!
    La Gianoteca e Giano dell’Umbria ad agosto vivono il clou della stagione turistica, e l’impegno della rassegna di Cinema all’aperto “Cinema sotto i tigli 2016” ormai alla VI edizione mi porterà via il mese.
    Halyna è impegnata col nuovo lavoro, sicchè…
    Sogneremo di essere in ogni dove grazie ai viaggi dei nostri Amici bloggers sapendo che, un giorno, capiterà anche a noi.
    A settembre forse faremo un salto in Ukraina, ma ancora non abbiamo deciso nulla.
    Siate felici…

    • Rispondi giugno 23, 2016

      Elisa e Luca

      sarebbe bello ad agosto riuscire a venire a Giano caro Ernesto <3 chissà

      • Rispondi giugno 23, 2016

        Ernesto De Matteis

        …la Gianoteca è la secoda casa di tutti, e casa mia ha una piccola stanza con un comodissimo divano letto matrimoniale…
        E’ la volta che vieni a riscuotere ed a raccogliere ciò che è rimasto delle Sonore Mutazioni…

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.