Dove bere birra artigianale a San Francisco: i miei 5 indirizzi preferiti

Il fenomeno della birra artigianale a San Francisco (e in tutta la California) negli ultimi anni è letteralmente esploso ed è così che i beer tour tra microbrewery e brew pub siano da aggiungere alla liste delle “things to do” nella City by the Bay.

birra artigianale a San Francisco

Non c’è luogo dove non siano presenti birre artigianali californiane, dal locale più cool e di tendenza della downtown alla zona periferica a due passi dal porto: Anchor è naturalmente il nome principale, e poi una serie (perlopiù sconosciuta) di microbirrifici di altissimo livello, tutti da provare sia presso gli stessi stabilimenti di produzioni che in numerosi pub. Insomma una situazione per un amante della birra artigianale come il sottoscritto davvero entusiasmante.

La prima settimana del nostro on the road si è concentrata interamente a San Francisco e dintorni il che mi ha permesso di dedicare il giusto tempo alla visita della città e anche il tempo per diverse birrette artigianali. Sul sito di Visit California è presente un ottimo elenco di  birrifici  e brew pub di Frisco grazie al quale ho scoperto vere e proprie “chicche”.

birra artigianale a San Francisco

Una premessa: attenzione ai vostri compagni di viaggio se la vostra intenzione è quella di frequentare pub e birrifici. Per quale motivo? Perché essendo in compagnia di Manina (il nostro bimbo di due anni e mezzo) in almeno un paio di occasioni mi sono visto negare, sempre cortesemente, l’ingresso a causa della sua età under 21. Quindi informatevi sempre prima per evitare di percorrere un sacco di strada inutilmente e ritrovarvi di fronte al funesto cartello fisso sulla porta d’ingresso con su scritto “Vietato l’ingresso ai minori di 21 anni” come è successo a me alla Triple Voodoo Brewery e al Toronado Pub.

Dove bere birra artigianale a San Francisco: “best of”

Ma torniamo a parlare di cose più piacevoli e partiamo con il beer tour di San Francisco.

Uno degli aspetti più positivi è la distribuzione di pub e birrifici in tutto il perimetro cittadino, il che ha facilitato enormemente la possibilità di visitarne parecchi.

Ho deciso di dedicarmi alle realtà che producono birra artigianale a San Francisco più piccole e locali escludendo l’ormai colosso Anchor, di cui conoscevo bene la produzione.

Smokestack

La nostra prima, nonché la migliore, sosta luppolata è stata presso il pub Smokestack del Magnolia Brewing Company, nel quartiere Dogpatch.

birra artigianale a San Francisco

Venti spine tutte dedicate alle birre della casa, ottima cucina e un ambiente che più accogliente di così non si può lo rendono un locale praticamente perfetto sotto ogni punto di vista. La scelta delle birre è davvero variegata, con una prevalenza per le birre decisamente luppolate in classico stile statunitense.

birra artigianale a San Francisco

birra artigianale a San Francisco

Magnolia Pub

Lo Smokestack non è l’unico locale del birrificio, infatti nel cuore di Height-Ashbury si trova il Magnolia Pub. Sorseggiare una delle loro birre mentre dagli altoparlanti escono le note di canzoni dei Grateful Dead e Jefferson Airplane e fuori dalle vetrine passa la colorata fauna freakkettona del quartiere hippy per eccellenza è un’esperienza perlomeno unica.

birra artigianale a San Francisco

birra artigianale a San Francisco

Un consiglio: non perdervi nessuno dei due locali!

21st Amendment Brewery

A South Beach, poco distante dallo stadio dei Giants, si trova 21st Amendment Brewery.

birra artigianale a San Francisco

Quelle del 21st sono ottime birre, dai nomi e grafiche davvero originali e divertenti come la “Bree free! Or die IPA”, da bere accompagnate da una buona cucina in un locale in tipico american-style. La proposta delle birre è decisamente variegata tra IPA, Black IPA, Mexican Lager, Wheat beer, Stout e così via.

In uno dei quartieri che più abbiamo amato ovvero quello latino di Mission si trovano i prossimi due locali.

Cerveceria de MateVeza

Il primo è quello della Cerveceria de MateVeza. Le birre prodotte da questo birrificio, come suggerisce il nome MateVeza (Mate + Cerveza), hanno la particolarità di contenere nei loro ingredienti la yerba mate, l’erba per infusi più famosa del Sud America.

birra artigianale a San Francisco

birra artigianale a San Francisco

Penso che sia l’unica birra sulla faccia della terra a contenere caffeina! Da provare.

Monk’s Kettle

A poche vie di distanza si trova il piccolo The Monk’s Kettle. Con un’offerta di qualcosa come 28 spine a rotazione e una scelta di 150 birre in bottiglia è a mio avviso il miglior pub di San Francisco. Entrare in questo locale per un appassionato di birra significa varcare la soglia del paese dei balocchi. Un paradiso. Tanto è ampia la scelta delle birre che l’unica azione sensata è quella di affidarsi al consiglio dell’oste!

birra artigianale a San Francisco

p.s siamo in America dove, si sa, la sanità è privata: vi consigliamo perciò di attrezzarvi con un’assicurazione di viaggio, che copra le spese mediche se si dovesse presentare un disagio di qualche tipo. Oggi in rete esistono ormai delle polizze molto convenienti che, a fronte di un piccolo prezzo, mettono al sicuro il vostro viaggio e contribuiranno a renderlo indimenticabile.

Buona birra artigianale a San Francisco, e ricordatevi di fare un brindisi alla nostra salute!

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.