L’ Abruzzo dei borghi storici mi incanta

Come sapete amo viaggiare in Abruzzo, dopo il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, il borgo di  Santo Stefano di Sessanio e L’Aquila e il castello di Rocca Calascio oggi vi porto nella provincia di Chieti per scoprire alcuni dei borghi storici più belli di Italia.

Il Castello di Roccascalegna è arroccato su una rupe che domina le colline circostanti e fu adoperato come avamposto normanno svevo. Laddove oggi possiamo godere di mostre, un tempo veniva consumato lo jus primae noctis, interrotto solo quando un abitante si sostituì alla giovane sposa e uccise a coltellate il signorotto del paese.

Cosa vedere a Chieti Provincia

Il castello

È alle parole di Gabriele D’Annunzio che lascio la descrizione più suggestiva di Guardiagrele, la città del ferro battuto e del rame « Guardiagrele, la città di pietra, risplendeva al sereno di maggio. Un vento fresco agitava le erbe su le grondaie. Santa Maria Maggiore aveva per tutte le fenditure, dalla base al fastigio, certe pianticelle delicate, fiorite di fiori violetti, innumerevoli cosicché l’antichissimo Duomo sorgeva nell’aria cerulea tutto coperto di fiori marmorei e di fiori vivi».

Cosa vedere in Abruzzo

La facciata della collegiata di Santa Maria Maggiore

Spostandovi in direzione dell’Adriatico fermativi a girare tra i silenziosi vicoli di Rocca San Giovanni, percorrete i resti della cinta a ridosso di campi coltivati ed uliveti, visitate la chiesa di San Matteo Apostolo e il Palazzo Municipale, fino a spingervi in quell’oasi di pace che è l’Abbazia di San Giovanni in Venere

Cosa vedere in Abruzzo

La cripta con gli affreschi del XIII secolo

C’è ancora tanto da scoprire di questa regione, io punto a ritornarci presto, e voi?

Informazioni su cosa vedere a Chieti Provincia 

Sedetevi in trattoria ed ordinate gli arrosticini, degli spiedini di tocchetti di carne di pecora alla brace, che vengono di solito serviti con pane pizza con olio di oliva, vi assicuro che uno tira l’altro!

Se avete voglia di provare uno dei vitigni storici d’Abruzzo vi consiglio un Montepulciano Marina Cvetic prodotto dalla cantina Masciarelli, che potete degustare anche presso il Castello di Semivicoli.

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

classe 1982, per lei viaggiare è ascoltare la storia che i luoghi e le persone vogliono raccontarti e trovare immagini e parole per trasferire agli altri le emozioni che l’esperienza ha regalato. Pianifica ogni viaggio con la stessa premura con cui lavora salvo poi dimenticare gli appunti e le mappe da qualche parte e girovagare spinta dalla curiosità.