Due nuovi viaggi all’orizzonte: Luca nelle Fiandre e Elisa in Giordania!

Petra Settembre è iniziato già da una settimana e nemmeno ce ne siamo resi conto. E’ successo anche a te?

Questa è stata un’estate strana.

Solitamente l’estate per noi è il momento giusto per staccare la spina per poi ripartire di slancio a settembre con una marea di buoni propositi e fotografie da archiviare.

Quest’anno abbiamo le fotografie ma mancano i buoni propositi così come le pile ricaricate. Molti dicono che settembre è come Capodanno ed anche per me è sempre stato così.

Non capisco bene come mai, ma quest’anno non è così. Il calendario va avanti e noi rimaniamo indietro. Forse perché è stata un’estate strampalata, sempre in giro, finito un viaggio, qualche giorno a casa e poi via, di nuovo in movimento.

Quindi dove si va questa volta?

Per Settembre non abbiamo in programma nessuna vacanze a tre ma due viaggi individuali. E’ un po’ strano annunciarlo oggi che è il nostro quarto anniversario di matrimonio. Strano perchè, a dire il vero, mi piacerebbe (anche) scrivervi che andiamo tutti e tre a festeggiare da qualche parte in capo al mondo ma per questo dobbiamo aspettare ancora un po’.

Ma torniamo a noi e ai viaggi che potrete fare insieme a noi.

Luca parte domani verso le Fiandre. Sì avete capito bene, dopo nemmeno un mese se ne torna nella sua amata patria della birra artigianale per un viaggio sulle due ruote alla scoperta di alcuni birrifici molto importanti del Belgio in collaborazione con Turismo Fiandre. Tre blogger e un video maker, inutile dire che se ne vedranno delle belle. Potete seguire il suo viaggio sui maggiori social network con questo hashtag #TasteFiandre.

Bicycles at Grand Place, Mechelen (c)www.milo-profi.be

Photo credits Visit Flanders

Mentre invece io, Elisa, realizzerò una delle #100cosedafareprimadimorire: vedere Petra di notte. Torno in Giordania per la seconda volta, la prima volta fu nel 2012 dopo aver scoperto, da nemmeno dieci giorni, di essere incinta di Manina. Quella fu l’occasione per conoscere da vicino Amman una delle capitali più interessanti del Medio Oriente. Durante questo viaggio, ospite di Visit Jordan, rivedrò il Mar Morto e potrò finalmente conoscere il Wadi Rum, non sto più nella pelle. Ci sarà anche una prova sportiva da affrontare e sinceramente non so se ce la farò, supportatemi! Il viaggio durerà una settimana, partirò venerdì da Roma e potrete seguirmi sui nostri social grazie all’hashtag #goJordan e #ShareyourJordan.

Durante entrambi i viaggi ci piacerebbe fare qualche diretta Periscope (a proposito ci segui anche lì? Cerca @miportovia per vedere i nostri live che rimangono on line ventiquattro ore).

Ma Settembre e le sorprese non sono finite qui, torneremo presto per raccontarti di nuove avventure che ci vedranno protagonisti!

Ora tocca a te, anche tu ti vivi settembre come se fosse Capodanno?

p.s il 10 terminano le votazioni ai #mia15, gli oscar della rete, se non lo hai ancora fatto e ti va puoi votarci a questo link (noi siamo alla sezione n.30 e perché il voto sia valido si dovono esprimere almeno dieci preferenze) —–> Miglior sito di viaggi ai #mia15

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

2 commenti

  • Rispondi settembre 20, 2015

    Andrea

    A Parma? Noi abitiamo proprio lì vicino 🙂 che bella iniziativa!! Se ci passate fatemelo sapere su Twitter (@cirio) e buon viaggio!!

    • Rispondi settembre 22, 2015

      Elisa e Luca

      Ciao Andrea

      perché no? Saremo a Parma il 25, veniamo da La Spezia e non sappiamo come sarà la Cisa, ti facciamo sapere 🙂

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.