New York vista dall’alto in elicottero

New York è sempre stata il suo sogno. Lo special guest di questo mercoledì si chiama Eric ed è un newyorkese d’adozione. Sul suo sito puoi scoprire come mordere la Grande Mela durante il tuo primo viaggio a New York. Sorvolare New York in elicottero, ad esempio, e vedere la città dall’alto. Ricordarla per sempre così (fino alla tua prossima visita) come ce la descrive lui oggi. Buona lettura!

New York vista dall'alto
New York dall’alto è distante anni luce dalla caotica Manhattan a cui sono abituato. Da quella prospettiva mi colpisce il luccichio degli edifici e le luci della città che brillano di sera. Ci sono molti punti da dove poter vedere New York da questa prospettiva. C’è l’Empire State Building, il Top of the Rock, i tetti degli edifici, i rooftop bar. Ma la cosa migliore da fare, per me, è sorvolare New York in elicottero.

Ogni volta che vedo New York dall’alto è diverso. Ho fatto molti giri in elicottero, ho percorso diversi itinerari, ma l’idea di poterlo fare di nuovo continua ad entusiasmarmi perché la città cambia sempre, così come si muovono le persone. Le arterie stradali pulsano di vita e per 340 ettari i grattacieli scompaiono lasciando spazio al “cortile” preferito dai newyorkesi: Central Park.

New York dall'alto

L’artista newyorkese Amy Park ha addirittura creato dei dipinti dal paesaggio fotografato durante il suo volo in elicottero sopra la città. Anche se non sono un artista, anche a me piace scattare fotografie dall’elicottero, cercando di fermare quello che ho davanti ai miei occhi. In passato non era così facile ma oggi, grazie alla tecnologia, è possibile.

Tutti dovrebbero fare questa esperienza di New York. Soprattutto se si ha poco tempo e si è in viaggio. La città è una giungla di grattacieli e canyon. La Grande Mela andrebbe vista dall’alto almeno una volta nella vita: dall’elicottero la città sembra lontana, una miniatura fedele di una grande metropoli, quella che hai visto nei film e sognato per tanto tempo. New York è una città che non può essere pienamente capita solo dal livello del terreno e la cosa migliore da fare è volare sopra la città in modo da passare sopra ogni angolo della città.

New York in elicottero

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

1 commento

  • Rispondi ottobre 14, 2015

    Alessia

    Racconto affascinante! Il viaggio è davvero favoloso. Provare per credere!!

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.