Mini guida per mangiare a Zurigo: 5 ristoranti imperdibili e un pop up

Se siete in giro per la città e vi state chiedendo dove mangiare a Zurigo questo post è per voi.

Se siete a casa, siete nostri affezionati lettori (anche noi vi vogliamo bene!) e siete atterrati su questo post allora aprite le papille gustative e venite in viaggio con noi.

Dove mangiare a Zurigo

Se sei alla ricerca di qualcosa di speciale

Il primo post che abbiamo dedicato a Zurigo parlava proprio di dove mangiare la fonduta a Zurigo: Frau Gerolds Garten ed è uno degli indirizzi che non possiamo non consigliarvi.

Situato nella vecchia area industriale di Zurich West, il nuovo quartiere di tendenza, Frau Gerolds Garten è molto più che un semplice ristorante, è un progetto di Urban Gardening. Tra palazzine moderne, rotaie in disuso e negozi alla moda si trova questa oasi verde dove provare sensazioni di una volta mixate a gastronomia giovane.

La cucina del ristorante utilizza le erbe aromatiche e le verdure coltivate negli ottanta e più orti-aiula che oltre ad abbellire il ristorante hanno anche una funzione sociale, sono infatti un punto di incontro per gli abitanti della città che possono affittarli per coltivarli secondo i propri desideri.

Se sei alla ricerca di qualcosa alla moda

les halles zurich

A pochi metri da qui all’interno di un vecchio magazzino si trova Les Halles ormai parte integrante del panorama zurighese con cibo meditteraneo e tapas da ordinare rigorosamente a bancone. L’atmosfera è resa ancora più allegra dagli arredi del locale che sono decisamente di tendenza. La gente di Zurigo si ritrova qui per mangiare le ormai famose cozze e patatine fritte.

les halles zurich

Se vuoi mangiare vegetariano

Dal 1898 la famiglia Hiltl gestisce l’omonimo ristorante. Hiltl è un bar, una caffetteria e a volte anche una discoteca. Qui si svolgono corsi di cucina, si pubblicano libri e si tengono seminari.

hiltl Zürich

Hiltl è una macelleria vegetariana dove si può comprare filetto di manzo a base di soia, tartare di verdure e gamberi che non sono gamberi. Ma Hiltl è soprattutto un ristorante (il primo nel mondo) con la più ampia scelta di piatti vegetariani della Svizzera. Il famoso buffet Hiltl ha una scelta di più di cento piatti oltre che di limonate e succhi di frutta fatti in casa.

hiltl Zürich

Se ami la birra

Eretto nel 1487 lo Zeughauskeller è diventato parte integrante di Zurigo offrendo cucina casereccia come lo spezzatino alla zurichese e la famosissima spada del sindaco in un ambiente rustico. Si possono ordinare ottime birre anche se la più gettonata è quella flambé. In pieno centro di Zurigo è la scelta giusta per chi non vuole spendere una fortuna ma mangiare divinamente.

Se vuoi mangiare con un’ottima vista

Il ristorante Uto Kulm si trova in posizione meravigliosa sull’Uetliberg, qui si mangia con una vista incantevole sulla città e sulle Alpi. Può essere la meta ideale di una gita in giornata da Zurigo in quanto si raggiunge in meno di mezz’ora con la Uetlibergbahn e una piccola passeggiata nel verde.

Scopri i pop up restaraunt

L’ultimo consiglio che vogliamo darti è quello di una serie di ristoranti a tempo, un nuovo concept di ristorazione chiamato pop up che a Zurigo diventa un grande evento in città e prende il nome de “il Tavolo” fondato da Jorg Arnold direttore dell’albergo Storchen è uno dei food festival più amati perché unisce chef stellati a location prestigiose. Ve ne avevamo parlato anche nel post “i migliori festival di Zurigo e una chicca vicino a casa” per quest’anno la manifestazione è terminata ma è sempre un buon pretesto per metterla in agenda per l’anno prossimo, non credete?

Buon’appetito a Zurigo!

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.