Dove bere a Milano ottima birra a due passi dai Navigli

Se c’è un luogo che per antonomasia significhi “aperitivo” quello è senz’ombra di dubbio la zona dei Navigli di Milano.

Migliaia di persona al calar del sole trecentosessantacinque giorni l’anno si riversano per le vie che costeggiano il canale Naviglio per consumare spritz, prosecco, cocktail e tutto quello che il nostro palato richiede dopo una dura giornata di lavoro.

dove bere a Milano

Ma non finisce qui. #OnlybeFrom

Dove bere a Milano sui Navigli

Essendo un appassionato, o per meglio dire, un amante di birra artigianale non c’è città che io visiti in cui non vada alla ricerca dei luoghi dove poter consumare un po’ di sano malto e luppolo.

Recentemente mi sono trovato proprio nel cuore dei Navigli e mi sono messo alla ricerca. Il primo nome della lista è il BQ in Alzaia Naviglio Grande 44. Pochi metri quadrati bastano per offrire una gran quantità di artigianali alla spina e a pompa, sia del birrificio BQ che da altri provenienti da tutt’Italia e dall’Europa. Per chi avesse un “buchino” allo stomaco il pub offre piadine, panini e taglieri vari. Caratteristica assai positiva il fatto che durante la settimana, ad esclusione della domenica, il locale sia aperto anche durante il pranzo.

Dove bere a Milano

Dove bere a Milano gustando cibo indiano

A pochi passi da Alzaia Naviglio Grande si trova l’altro locale BQ. Questo risulta essere davvero unico perché nel mio viaggiare in Italia e all’estero non avevo mai trovato un locale che offrisse birra artigianale e cibo… indiano! In via Corsico 5 il BQ Trà Insemma propone cinque spine di birre targate BQ, cucina Tandoori che fonde materie prime indiane e italiane.

Per una serata originale basata sulla qualità dove anche i vegani sono i benvenuti.

Se la vostra sete (di buona birra) non è ancora dissetata non temete la capitale lombarda in fatto di birre artigianali ha veramente tanto da offrire così come avevamo scritto in questo post l’anno scorso dove potete trovare altre birrerie assolutamente da non perdere.

Se dopo aver fatto il giro delle birrerie artigianali di Milano non ve la sentite di tornare a casa potete sempre prendere un appartamento in affitto a Milano.

Salute!

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

2 commenti

  • Rispondi agosto 5, 2016

    Erica

    Ottimi consigli! Ancora non ci sono stata, ma farò un salto!

    • Rispondi agosto 5, 2016

      Elisa e Luca

      Grazie, facci sapere che ne pensi allora! Tanta è la nostra passione per la birra artigianale che la andiamo scovare ovunque!

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.