Da non perdere a Zurigo: Zürich West ieri fabbriche oggi zona trendy

Se vi diciamo Zurigo voi a cosa pensate?

Viadukt zürich west

Probabilmente alla capitale delle banche svizzere. In realtà Zurigo è una città da cui aspettarsi molto di più.

Zurigo è una città in continuo movimento, una città che cambia, una città che ha saputo recuperare in modo eccellente spazi industriali per farne spazi all’avanguardia.
Simbolo di questo suo ammaliante aspetto è Zürich West, ex quartiere industriale dove oggi è tornata la vita diventando una delle zone di tendenza della città grazie a negozi di design, ottimi parchi e ristoranti. Ma scopriamo insieme questo quartiere di Zurigo dove abbiamo lasciato il cuore.

ombrelli colorati Viadukt zürich west

9 cose da non perdere a Zurigo – Zürich West

– Im Viadukt: ex viadotto ferroviario costruito nel 1894 lungo 500 metri ora sede di negozi alla moda è uno dei simboli del quartiere.

– Markthalle Im Viadukt: il paradiso di chi cerca frutta, verdura e birra bio è il mercato coperto ricavato in alcune delle 36 volte del Viadukt. Qui venti contadini e produttori locali vendono ogni giorno i loro prodotti. Ogni stand è diverso dall’altro non solo per ciò che vende ma anche per il design con il quale si presenta. Per maggiori info: markthalle.

Viadukt zürich west

Viadukt zürich west

– Freitag’s shop: la famosa marca di borse riciclate dai teloni dei camion ha qui il proprio quartier generale, una torre di containers dal cui tetto si può ammirare un’ottima vista su Zürich West.

freitag zürich west

– Parco pubblico Im Viadukt: dando le spalle al negozio della Freitag e superando Im Viadukt si trova un bel parco pubblico con un bar all’aperto e un magnifico playground che farà la gioia dei vostri bambini.

– Frau Gerolds Garten: di questo mini-villaggio della creatività e del relax ve ne abbiamo già parlato qui nella versione invernale, inutile dire che col sole da il meglio di sé soprattutto all’ora dell’aperitivo dove vedrete uomini in giacca e cravatta al fianco di mamme coi bambini sulla terrazza panoramica a godersi una birra ghiacciata ammirando questi 2500 metri quadrati di riciclo di teloni, botti e container. Da non perdere i sei atelier. Per maggiori info: fraugerold

– Prime Tower: coi suoi 126 metri di altezza per 36 piani è il grattacielo più alto della Svizzera tutto in vetro e ferro. All’ultimo piano di questa struttura per lo più dedicata ad uffici commerciali si trova un bistrò ed un ristorante con una bellissima vista sulla città, il lago e le montagne.

– percorso rosso attraverso la vecchia zona industriale: il ricordo del passato industriale di questo quartiere trendy è il percorso rosso sulle ex rotaie del treno che riforniva le fabbriche oggi recuperate a nuova vita. La passeggiata inizia dietro la prime tower e attraversa una zona che verrà presto riqualificata a parco.

zürich west

Löwenbräu Areal: il nuovo spazio museale della città nasce in un ex-birrificio ora sede della Kunsthallee e del Museo d’Arte Contemporanea. Per maggiori info: loewenbraeukunst

– Les Halles: per chi ha voglia di cenare in un ambiente davvero originale questo è senza dubbio l’indirizzo giusto. Per maggiori info: les-halles

les halles zurigo

Ora avete capito perché ogni volta che andiamo a Zurigo torniamo a Zurich West? E tu sei mai stato a Zurich West?

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.