Visitare Cuba coi bambini: consigli di viaggio per tutti i gusti

Ho visitato Cuba quasi dieci anni fa e vorrei tornarci presto per portare con me Manina, mio figlio perché in quest’isola dei Caraibi i bambini sono i benvenuti.

Vorrei tornare presto a Cuba per vedere coi miei occhi come sono cambiate le cose e vorrei vedere quanto abbia influito sulla popolazione la notizia del disgelo dei rapporti con gli Stati Uniti.

cuba coi bambini

Cosa fare a Cuba coi bambini

A Cuba e in particolar modo a L’Avana ci sono tante attività da fare insieme ai più piccolini:

– ammirare i delfini e i leoni marini presso l’Acquario Nazionale de L’Avana;

– visitare il Parque Zoológico Nacional per vedere da vicino rinoceronti, leoni e ippopotami;

– percorrere il Parc Lenin a bordo di un trenino;

– assistere alla cerimonia notturna del Canonazo al Parque Histórico Militar Morro-Cabaña;

–  prender parte ad uno spettacolo di burattini del Teatro Guiñol.

Infine a Cayo Blanco, all’acquario Cayo Naranjo e a quello di Baconao i bambini possono nuotare in mare con i delfini. 

Come organizzare un viaggio a Cuba coi bambini

Come tutti i grandi viaggi insieme ai bambini anche un viaggio a Cuba merita un’organizzazione prima della partenza.

cuba coi bambini

Se viaggiate con un bimbo piccolo leggete il post sul portare i bambini in viaggio a contatto e se non ve la sentite di viaggiare in autonomia il mio consiglio è di appoggiarsi ad un tour operator che rispetti l’anima dei luoghi che si visitano per poter cogliere il vero spirito del Paese e non chiudersi in un villaggio turistico che potrebbe essere lo stesso in ogni angolo del Mondo.

Ad esempio Viaggi giovani (non fatevi ingannare dal nome non propone viaggi under 30)  propone viaggi in piccoli gruppi o personalizzati per chi cerca l’autenticità del luogo che sta visitando nel rispetto della popolazione locale in puro stile di turismo responsabile.

cuba coi bambini

Viaggi giovani propone un modo di viaggiare alternativo che si traduce nel pensare e ragionare con la propria testa facendosi influenzare il meno possibile da mode e schemi. I viaggi si rivolgono ai nomadi moderni che amano scegliere di volta in volta il modo di viaggiare, a volte avventuroso, a volte di stile, ma mettendo sempre in primo piano la voglia di scoprire cose nuove.

cuba coi bambini

Tutti i viaggi proposti sono monitorati e sperimentati in prima persona, operazione frutto di ottime collaborazioni con i corrispondenti locali, e offrono una grande varietà di sistemazioni.

“Ci illudiamo di fare un viaggio ma è il viaggio a fare noi”

Le foto del post sono del viaggio di Elisa a Cuba nel 2005 

#viaggigiovani #nomadimoderni #tbnet

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.