Da oggi gli alberghi si prenotano con WhatsApp

Qual è l’app secondo voi tra le più utilizzate al mondo con oltre cinquecento milioni di utenti attivi ogni anno?

Chiudete gli occhi, concentratevi, avete pochi secondi per rispondere…

Bravissimi, WhatsApp.

photo1

Da oggi però oltre che per chattare e mandare messaggi agli amici potrete utilizzarla anche per prenotare la vostra vacanza! 

Il portale infoalberghi.com da questa estate dà la possibilità di contattare direttamente gli alberghi tramite la chat di WhatsApp. Basta andare sul sito www.info-alberghi.com e controllare la colonna di destra (quella verde WhatsApp per intenderci) e iniziare a chattare con l’albergo.

Come l’abbiamo scoperto?

Stiamo pensando di prendere parte al BlogFest il festival della rete che si terrà a Rimini dal 12 al 14 Settembre prossimo, un appuntamento importante per tutti coloro che sono interessati al mondo della rete. Una sorta di gita sociale del web. Ci saranno workshop, performance, installazioni, dibattiti. Si parlerà di moda sostenibile, di come raccontare il vintage, di personal branding, e-commerce, scuola, adolescenti e tanto altro.

La serata del sabato, come ogni anno, sarà dedicata alla premiazione dei Macchianera Italian Awards (#MIA14) i trofei che premiano i migliori siti della rete italiana. Chissà se un giorno anche miprendoemiportovia potrà essere nelle nomination… noi per il momento lavoriamo sodo e dedichiamo anima e corpo a far crescere ogni giorno di più il nostro piccolo gioiello (che ogni scarrafone è bello a mamma sua).

Perché prenotare l’albergo con WhatsApp ci ha così incuriositi?

Quando si tratta di prenotare una stanza a noi non piacciano le intermediazioni, preferiamo contattare direttamente gli alberghi e organizzare la vacanza in autonomia. La chat di WhatsApp permette infatti di creare subito un ambiente di dialogo informale che facilita la comunicazione tra cliente finale e gestore della struttura.

Finalmente anche gli alberghi stanno diventando smart & friendly e questa ci sembra davvero una buona notizia, non trovate?

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

2 commenti

  • Rispondi agosto 11, 2014

    francesca meoni

    sono una guida turistica di Firenze e vi invito a visitare la mia città, immersa nella storia e nella
    bellezza, che vi resterà nel cuore!

    • Rispondi agosto 12, 2014

      Elisa e Luca

      Ciao Francesca!

      parlavamo proprio oggi di Firenze insieme ad un’amica. Conosciamo la città e ne abbiamo anche scritto sul nostro blog.
      Grazie

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.