E mi sciolgo come neve al sole

Le mani sapienti di Sofia passano sul mio corpo e si portano via le tensioni accumulate nelle ultime settimane, si sciolgono come neve al sole. Resetto tutto, la stanchezza, le tensioni, le preoccupazioni. E mi resta solo una sensazione di piacevolezza.

Poco distante da me c’è Luca, non abbiamo mai fatto un massaggio di coppia da quando è nato Manina e forse anche per questo motivo la sensazione di piacevolezza è massima.

La stanza è in penomabra illuminata solo da tre candeline, nell’aria un profumo di incenso, nient’altro. Mi concentro sul corpo che spesso scordo di avere.

Sofia mi fa un massaggio sartoriale, un mix di diverse tipologie tra cui il lomi lomi, il californiano e il miofasciale. E’ un massaggio fatto su misura per me in base alle esigenze del mio corpo. Luca riceve un massaggio berbero, intenso, vigoroso.

Siamo al Bellavista Thalasso&Spa all’interno di Arbatax Park – Sardinia resort.

Arbatax Spa

Per arrivarci abbiamo attraversato il Parco naturalistico e faunistico Bellavista che ospita animali tipici della Sardegna. La maggior parte vivono liberi all’interno del parco. Abbiamo visto cinghiali, cavalli, pecore, asini, caprioli.

Arbatax Parco Naturalistico

Arbatax Parco Naturalistico Bellavista

Arbatax Parco Naturalistico Bellavista

Arbatax Parco naturalistico

Arbatax Parco Naturalistico Bellavista

Arbatax Parco Naturalistico Bellavista

A pochi passi dall’entrata della Spa si incontra l’Ortino dove vengono coltivate, in maniera naturale, verdure e legumi utilizzati in alcuni dei ristoranti di Arbatax Park.

Il centro benessere è in posizione panoramica e dalla piscina centrale all’aperto si gode di una bellissima vista sulla baia.

Arbatax Spa

L’arredamento è quello tipico mediterraneo nei toni dell’azzurro e del bianco, gli archi a volta accolgono rododendri e oleandri. Anche la piscina esterna è thalasso e l’acqua deriva dal mare. Essendo all’aperto è sui ventitré gradi ed è quindi la più fredda. Al centro geyser e getti d’acqua e un percorso Kneipp.

Arbatax Spa

Arbatax Spa

Arbatax Spa

Arbatax Spa

Nella Spa, all’interno, si può scegliere fra due percorsi: umido e caldo. Il percorso umido è quello che ho amato di più perché inizia con la spiaggia di sale. Immaginatevi una stanza con il pavimento ricoperto di sale bianco in cui rotolarsi. Il sale leviga il corpo e lascia un incredibile effetto seta. Ricoperti di sale si accede al bagno turco e a seguire doccia tiepida, ghiaccio e sala delle cascate. Stupendo.

Arbatax Spa

Arbatax Spa

Arbatax Spa

Arbatax Spa

Arbatax Spa

Il percorso caldo invece prevede la sauna finlandese, le docce di ghiaccio e la sala dei geyser. In un centrale e lungo corridoio ad archi si affacciano una serie di vasche thalasso con idromassaggio a diverse temperature. E’ consigliabile fare entrambi i percorsi e rigenerarsi a tutti gli effetti!

Luca Golix che dici torniamo?

Arbatax Spa

 

Thalasso Spa Sardegna: Arbatax – informazioni

Bellavista Spa via Capri 49, Baia di Porto Frailis Arbatax

per info e prenotazioni: 0782-667790 orari: 10.00-20.00 (fino alle 13.00 la piscina esterna è accessibile anche ai bambini). sito web: www.arbataxpark.com

Ingresso singolo: 30 euro o 10 euro in abbinamento ad un massaggio. La thalasso spa è accessibile anche dall’esterno per chi non è ospite di Arbatax Park Resort&Spa.

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

7 commenti

  • Rispondi luglio 29, 2014

    manuela

    Che bel buongiorno con voi! 🙂
    Mi avete riportato tra oleandri e rododendri, tra il bianco delle pareti e l’atmosfera indimenticabile della SPA.
    Mica facile trovare una SPA così bella!
    Un piacere leggervi!

    • Rispondi luglio 29, 2014

      Elisa e Luca

      grazie manu!
      La prossima volta (se ci sarà) ci facciamo il percorso umido insieme 🙂

      Buona estate

  • Ma è da far invidia questa SPA! 🙂
    Vi ho seguito in questo we e mi avete fatto letteralmente sognare.. state facendo dei viaggi stupendi! Ora aspetto l’Argentina ragazzi! 😀

    • Rispondi luglio 29, 2014

      Elisa e Luca

      Questi viaggi sono blog tour, bellissime esperienze ma diverse rispetto ai viaggi organizzati in autonomia 🙂 non vediamo l’ora di partire per l’Argentina!

  • Rispondi luglio 29, 2014

    Luca

    Speriamo di tornarci il prossimo anno e allora 4 ore di SPA me le sparo tutto. Saluti dal Belgio in Friuli 🙂

    • Rispondi luglio 30, 2014

      Elisa e Luca

      Sì Luca dobbiamo proprio farlo! Piacere di averti conosciuto 🙂

  • Rispondi agosto 1, 2014

    Valentina

    Di spa non ne abbiamo mai abbastanza, vero Eli??
    E ora ti svelo un segreto… mentre tu eri avvolta dal sale, io ero nelle piscine esterne. E mi sono goduta una scena meravigliosa: Luca e manina, abbracciati nell’acqua, che danzavano dolcemente a occhi chiusi… Volevo fare una foto. Ma mi è sembrato di irrompere in un’intimità che meritava di restare tale.
    Vi abbraccio forte.
    Vale

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.