Di posti insoliti e indimenticabili dietro casa propria

Ci sono luoghi che per arrivarci necessitano tempo ed investimento. Ce ne sono altri invece che ti aspettano lì, dietro casa.

Casa Corra Reggio Emilia

verso la pietra di Bismantova

Casa Corra è qui, a Reggio Emilia. Da casa nostra basta prendere la statale che ti porta in collina verso Canossa, ad un certo punto si devia verso il verde e si comincia a salire. Piccole stradine, di quelle che ci sta solo una macchina, che ti devi dare il cambio per attraversarle. Tutto intorno verde, cielo azzurro, nuvole soffici, profumo di natura.

casa corra reggio emilia

angoli di puro relax

Casa Corra è un sogno che è diventato realtà. Un sogno che un po’, ve lo devo dire, mi fa invidia.

casa corra reggio emilia

amici di Casa Corra

Corrado ha comprato un vecchio rudere e poi piano piano si è messo ad aggiustarlo. Con passione e devozione. Così, per invitarci gli amici. Poi, si vede che questa cosa non gli è più bastata. Ha deciso che questo luogo poteva diventare di tanti. E si è messo ad invitare le associazioni olistiche interessate a fare un cammino insieme. Un dare e avere dove il denaro non c’entra nulla. Un crescere, come persone, insieme nella natura.

bed and breackfast a reggio emilia

un pezzo di Tibet

Se gli parli, di Corrado ti stupisce il sorriso e la tranquillità con cui ti dice che questo angolo di paradiso è di tutti quelli che vogliono fare un pezzo di strada insieme.

Corrado non viaggia coi piedi ma viaggia con l’anima. E io ve ne parlo oggi perché secondo me anche questo è un altro modo di viaggiare. Corrado aprendo la propria casa viaggia attraverso tutti coloro che vengono qui.

bed and breackfast a reggio emilia

il mio posto preferito

Casa Corra si trova su una collina con una vista pazzesca sulle terre matildiche reggiane. La casa è dotata di una piscina panoramica sulla vallata e sulla Pietra di Bismantova che vale da sola il viaggio. C’è anche una sala meditazione che fa a gara con la piscina in tema di panorama. Andate e scegliete voi quale sia la migliore. A Casa Corra si può partecipare a seminari di vario tipo tutti volti a favorire il benessere e la trasformazione personale. Questa estate quando in programma non ci saranno attività prestabilite sarà anche possibile godere della natura e dell’energia di questo luogo grazie all’ospitalità in bed and breakfast.

casa corra reggio emilia

le immagini della piscina parlano da sole

E’ così bello scoprire posti di questo genere, quando poi sono dietro l’angolo di casa ti chiedi come hai fatto a conoscerli solo ora, a voi non è mai capitato? C’è un luogo, vicino a casa vostra, di pace, relax, con energia che avete da poco conosciuto e che merita di essere conosciuto da tanti? Dai, condividetelo con noi nei commenti qui sotto, ci farebbe davvero piacere.

Qualche info in più:

Casa Corra, associazione olistica, Località Roncovetro di Vedriano 64, Canossa (RE) Tel. 347 7636220

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

18 commenti

  • Mitica la Pietra di Bismantova! <3

    • Rispondi giugno 20, 2013

      miprendoemiportovia

      ci sei stata?

      • Sì! Io e Ale di solito andiamo lì e poi a Carù, a fare il bagno nel Secchia! 😛

        • Rispondi giugno 20, 2013

          miprendoemiportovia

          ma dai a Caru si è sposata una casa amica. Passate da Casa Corra allora, merita davvero!

  • Le foto sono molto molto suggestive! Un abbraccio ragazzi 🙂

  • Rispondi giugno 20, 2013

    Lucia

    Grazie, Elisa per questo suggerimento! Ero in cerca di un mini paradiso nei dintorni perchè ho bisogno di staccare la spina, ma non mi posso allontanare 🙂
    E voi come state?

    • Rispondi giugno 20, 2013

      miprendoemiportovia

      bene grazie! allora guarda nel programma magari c’è qualcosa di interessante, a me ispira un sacco la festa del solstizio d’estate 🙂

  • Rispondi giugno 20, 2013

    Cabiria

    Che dire…che io Corrado adesso lo voglio conoscere! Credo proprio che verrò a fare un giro dietro casa vostra 🙂

    • Rispondi giugno 20, 2013

      miprendoemiportovia

      ti aspettiamo! però non prendere l’autobus viste le ultime esperienze, veniamo a prendervi noi 🙂

  • Rispondi giugno 20, 2013

    Viachesiva

    Che meraviglia! A pochi chilometri da casa a volte ci sono dei luoghi meravigliosi che non viviamo abbastanza..

    • Rispondi giugno 20, 2013

      miprendoemiportovia

      infatti, aspetto di sapere quali siano quelli dietro a casa tua, così facciamo uno scambio di posticini carini!

  • Rispondi giugno 20, 2013

    Elena

    Che piccolo angolo di paradiso! Sembra proprio il posto ideale per staccare. Nel mio caso per esempio sono un po’ tutte le langhe il posto per la fuga dietro casa!

  • Rispondi giugno 22, 2013

    Manuela

    Bellissimi scatti! Che dire.. queste immagini fanno venir voglia di scappare lì! Pare che non sia l’unica a proporre località poco conosciute dietro casa! 😀
    Un abbraccio ragazzi!

    • Rispondi giugno 24, 2013

      miprendoemiportovia

      infatti abbiamo interessi simili, bellissimo anche il tuo blog, complimenti 🙂 e grazie per il commento

  • Rispondi giugno 23, 2013

    anonimo

    Diamo l’Italia troppo per scontata! Meraviglia… http://www.romawebfest.it/

    • Rispondi giugno 24, 2013

      miprendoemiportovia

      Interessante questo romawebfest, da tenere d’occhio

  • Rispondi giugno 26, 2013

    Eleonora Nobili

    dietro casa mia… 🙂

    • Rispondi giugno 26, 2013

      miprendoemiportovia

      e cmq un posto spettacolare, quasi un po’ Napiaia anche se in altro modo, te lo ricordi?

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.