Oìa la perla di Santorini

Così bella che sembra finta questa è Oia. Le parole servono a poco mentre le immagini rendono davvero molto di più l’idea di questo paesino magico.

Oia

Oìa è un vero e proprio gioiellino turistico sulla punta nord dell’Isola di Santorini che va apprezzato al mattino presto per non incappare nella calca dei gruppi organizzati. Iniziate la vostra visita da Perivolas e teminatela con un lauto pranzo a base di pesce freschissimo nella baia di Ammoudi. Passerete per gli scorci più fotografati della Grecia fra cupole blu intense e campanili dal profilo sottile.

oìa

Fermatevi a sorseggiare un caffé al Meteor prima di proseguire fino al Faro. Qui un boffocchiante signore di mezza età vi servirà un espresso greco e voi vi perderete ad ammirare l’azzurro al di là della finestra sprofondati in cuscini orientaleggianti.

oìa

Riprendete la macchina e dirigetevi verso il mare facendo tappa da Sigalas Winery per una degustazione di ottimi vini fra i vigneti poi tornate di corsa in paese per ammirare uno dei tramonti più fotografati in Europa.

E alla sera immergetevi nell’allegria della taverna Santorini Moy dove vi serviranno ottimo vino locale accompagnato dalla musica del bouzuki.

Se vi serve una camera nei dintorni e non vi potete permettere quegli hotel costosi sulla caldera noi vi consigliamo Anemoessa Villas per la gentilezza della titolare e per la bontà delle torte fatte in casa.

Già sapete quanto abbiamo amato quest’isola che ci ha letteralmente travolto, noi che se non usciamo dall’Europa pensiamo non ne valga davvero la pena, perciò oggi vi lasceremo poche parole, solo qualche suggestione per dare più che altro spazio alle immagini.

oìa

oìa

oia

oia

oìa

oìa

oia

oìa

oìa

oìa

ammoudi

ammoudi

 

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi?

10 commenti

  • Rispondi maggio 22, 2013

    Alessandra

    che foto da sogno! bellissimo post un vero viaggio digitale, fa venire voglia di partire

    • Rispondi maggio 22, 2013

      miprendoemiportovia

      grazie veramente tanto per gli apprezzamenti, possiamo darti solo un consiglio parti, santorini è meravigliosa!

  • Belle davvero, bravi tutti e due! Voglio andarci al più presto, quanto lo voglio!

    • Rispondi maggio 23, 2013

      miprendoemiportovia

      Sì Silvia vai! già ti vedo per le stradine di oìa e dei paesini meno battuti con una cappello a tesa larga a far foto e prendere appunti nella tua mente. Buon viaggio che verrà

  • Rispondi maggio 29, 2013

    andrea

    che meraviglia! con queste foto ho deciso le ferie di settembre. bellissime!

    • Rispondi maggio 30, 2013

      miprendoemiportovia

      Grande Andrea

      scelta azzeccatissima! A settembre il boom del mega turismo si è un po’ affievolito e puoi goderti Santorini ed Oia gironzolando fra vigneti e splendidi paesini

      Buon viaggio!

  • Rispondi luglio 8, 2014

    SANTORINI

    Guardando le vostre foto dell’isola che più adoro (anche se molti la ritengono affollata, commerciale e finta) capisco che una fotografia vale più di mille parole!

    • Rispondi luglio 9, 2014

      Elisa e Luca

      A noi Santorini è piaciuta tantissimo, l’abbiamo vista in Settembre quando la calca aveva già ceduto il passo alla tranquillità e ce ne siamo innamorati. Finta, chissà forse un po’, ma la caldera del vulcano è così vera che sembra finta forse perché è difficile accettare che la natura può così tanto?

  • Rispondi agosto 5, 2014

    Eco Vibe

    Abbiamo scoperto il vostro blog questo pomeriggio..e già abbiamo letto la metà dei post! Simpatici, foto stupende e grafica ancora di più, scritture scorrevoli, e viaggi meravigliosi. Cosa chiedere di più? Vi seguiremo sicuramente.

    P.s. Anche noi siamo una coppia…forse un pò giovane per un pargoletto..ma solo per il momento 😉

    http://www.ecovibetheblog.blogspot.it

    • Rispondi agosto 5, 2014

      Elisa e Luca

      Ciao ragazzi! giovani quanto? abbiamo visto che avete appena iniziato l’avventura di un blog di viaggi giusto? In bocca al lupo a voi e grazie mille per i complimenti 🙂

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.