Svegliarsi ad Ubud

Bali offre dei buongiorno alquanto insoliti e non convenzionali, aprire la porta della camera e incontrare tutti i giorni la donna che porta le offerte di incenso, fiori  e frutta è impareggiabile. Sulla spalla un grande cesto con all’interno piccoli piattini composti da foglie di banano, petali di fiori multicolori e arancio. Offerte che si incontrano ovunque durante la giornata: sulla strada, in un angolo del bar, sulle scalinate di un Santuario e che donano a Bali un’atmosfera magica. Rimaniamo affascinati dalla grazia con cui l’incenso viene diffuso nell’aria prima di depositare l’offerta a terra.

image

Questo rito a cui ci siamo ben presto abituati stamattina è stato interrotto da un’intero branco di scimmie della vicina Monkey Foret la cui curiosità ed ingordigia non hanno risparmiato ciò che mani attente realizzano giorno e notte.

image

Vederle correre e avventarsi sui doni appena depositati a terra é stato comico non solo per noi ma anche per la donna delle offerte per nulla indispettita dal loro atteggiamento.

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.