Tante occasioni per dire: “Benvenuta Primavera!”

Quale miglior modo per dare il benvenuto alla Primavera che prendersieportarsivia? Tante sono le occasioni per il prossimo week end!

Se dico Pisa cosa vi viene in mente? Beh Pisa non è solo la Torre ma anche celebrazioni, domenica 25 Marzo, del Capodanno Pisano. Capodanno? 2013? Ma come direte voi! Dovete sapere che fino al 1749 Pisa aveva un suo calendario secondo il quale il primo giorno dell’anno cadeva proprio il 25 Marzo in quanto giorno dell’Annunciazione della Vergine Maria.  La tradizione narra che il nuovo anno è scandito da un raggio di sole che a mezzogiorno del 25 marzo (quest’anno all’una perché l’ora legale entrerà in vigore la notte tra il 24 e il 25) penetra nel Duomo da una finestra rotonda e va a colpire un uovo di marmo sopra una mensola posta sul pilastro accanto al pergamo di Giovanni Pisano.

Entriamo nel vivo del programma:  il 24 e il 25 marzo saranno due giorni di festa cittadina:  mongolfiere in città, stand nelle piazze, Notte Bianca, Duelli e Balli Medievali. Domenica i cortei storici, il momento clou alle 13 con la cerimonia dell’orologio solare nel Duomo. Il gran finale alle 18 con la regata dei quartieri di Pisa.

Vi piace il vino? Amate conoscere tutto ciò che vi gravita intorno? Allora andate a Vinitaly,  la principale manifestazione di riferimento del settore vinicolo. Dal 25 marzo quattro giorni di grandi eventi, rassegne, degustazioni e workshop mirati all’incontro delle cantine espositrici con gli operatori del comparto, assieme ad un ricco programma convegnistico che affronta ed approfondisce i temi legati alla domanda ed offerta in Italia, Europa e nel resto del mondo.

Oppure preferite l’arte e la natura? Vorreste visitare un monumento che però è chiuso al pubblico? Sabato 24 e Domenica 25 centinaia di siti normalmente non accessibili verranno aperti per la ventesima edizione della primavera Fai. Un grande spettacolo di arte e bellezza dedicato a tutti coloro che hanno a cuore il patrimonio artistico e naturalistico italiano. E’ ambientato in centinaia di siti particolari, spesso inaccessibili ed eccezionalmente a disposizione del pubblico: per festeggiare il ventennale della Giornata FAI verranno aperti 670 beni  in tutte le Regioni italiane. Se vuoi conoscere l’elenco dei siti che potrai visitare nel prossimo week end, non devi fare altro che andare sul sito ufficiale e ricercare ciò che più ti interessa.

Cosa aspettate? C’è solo l’imbarazzo della scelta, no?

 

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.