Ultimo dell’anno a Parigi!

Tre sono le scelte più gettonate per la notte di capodanno parigina:

1. tuffarsi nella bolgia de le Champs Elisee

2. ammirare lo spettacolo dei fuochi d’artificio nei pressi della Tour Eiffel

3. optare per una passeggiata romantica con vista spaziale sulla città dalla Butte de Montmartre.

Volendoci risparmiare la metro (che è gratuita dalle 17.00 del 31/12 fino alla tarda mattinata del primo dell’anno) e soggiornando a montmartre noi abbiamo optato per l’ultima opzione che si è rivelata stupenda e romanticissima.

Siamo rientrati a Montmartre dopo la solita giornata da trottole tra musei, piazze e monumenti e ci siamo tramutati per un paio d’ore in veri parigini aggirandoci tra le botteghe del nostro quartiere per gli acquisti della cena: formaggerie, macellerie ed enoteche, veramente piacevole!

Muniti di tutto punto ci siamo rilassati fin verso le dieci nel nostro “monoappartamento” come ci piaceva chiamarlo e poi siamo usciti.

La vista di sera dalle Sacre Coeur è sensazionale. Passeggiare fra le viuzze della Butte poi assume un carattere retrò e romantic allo stesso tempo. Place du Tertre come al solito è invasa da turisti e pittori…

Poi verso le undici siamo saliti sulla scalinata delle Sacre Coeur insieme ad altre tantissime persone e da lì abbiamo aspettato la mezzanotte.

indimenticabile, sopratutto la vista della Tour Eiffel illuminata per l’occasione…

rimarrà per sempre nel mio cuore…

 

ti è piaciuto quello che hai letto?

Condividilo

Ricevi i nostri racconti via email

* = campo richiesto!

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Moglie e marito, lei viaggia da sempre e lui non quanto avrebbe voluto, lei fotografava prima e lui lo fa adesso, lei scrive e lui disegna fumetti, lei recita e lui suona la chitarra, lei è laureata e lui autodidatta, lei ama le lingue e lui ascoltarla, a lei piace il design e a lui il R’n’R, lei ha gli occhi azzurri e lui due basettoni, lei ha detto di sì quando lui le ha chiesto di sposarlo dopo tre mesi in un ristorante turco a Berlino. Ah, dimenticavo, da due anni lei è mamma e lui papà.